Solidarietà a Di Matteo dal Movimento Cinque Stelle all’Ars

“Si costituisca subito la commissione Antimafia”

“Siamo vicini al pm Nino Di Matteo e alla magistratura tutta per l’ennesimo atto che dimostra, ove ce ne fosse bisogno, che il fenomeno mafioso non è per nulla sconfitto e che tutti gli sforzi e le iniziative antimafia dovranno essere sempre ai primi posti dell’iniziativa politica e della società civile”.

I deputati del Movimento Cinque stelle all’Ars esprimono solidarietà al magistrato in prima linea nella lotta alla mafia e suonano la sveglia alla politica affinché si muova senza attendere la sollecitazione di fatti incresciosi.

“Si costituisca immediatamente – dicono i deputati M5S – le commissione Antimafia, sia a livello regionale che nazionale”.

“ L’isolamento – afferma il deputato Giorgio Ciaccioè la cosa peggiore che possa capitare ad un servitore dello Stato. Come cittadino, prima ancora che come rappresentante delle istituzioni, mi sento in dover fare tutto quello che è nelle mie possibilità per proteggere chi, con coraggio, sta sostenendo il peso della ricerca della verità delle stragi del 1992-93 e di un pezzo importante di Storia d’Italia. Troppi silenzi, troppa omertà, forse perché qualcuno nelle istituzioni teme quello che potrebbe emergere, quello che sta venendo fuori. Ma non possiamo lasciare i magistrati soli in questo percorso, perché li trasformeremmo inevitabilmente in martiri. Detesto l’antimafia “parolaia”, quella dei politici e delle istituzioni che si materializza solo durante le commemorazioni. E poi? Chi non è colluso deve metterci la faccia e la voce e far seguire atti coerenti all’interno delle istituzioni”.


1 commento

  1. Tutta la mia solidarieta a tutti i magistrati e alle forze dell’ordine esposti nella lotta alla mafia.
    Invito i politici a non lasciali soli perche non basta essere solidali, ma c’è la necessità che anche loro ci debbono mettere la faccia,
    perche i bravi magistrati ci servono più da vivi e non per nominare le vie pubbliche.

Leave A Reply