Rappresentanti di lista Elezioni 2014

Un grandissimo grazie alle migliaia di persone che hanno dato la loro disponibilità per fare da rappresentanti di lista del M5S presso i seggi elettorali della Sicilia, alle imminenti Elezioni Europee del 25 maggio 2014.

#vinciamonoi

Cosa fa il rappresentante di lista?

Cura essenzialmente gli interessi di un soggetto politico che si presenta alle elezioni, vigilando che tutte le operazioni di voto al seggio si svolgano in maniera regolare, conforme alla legge e non penalizzante per la propria lista di candidati. Può assistere a tutte le operazioni relative al voto, dalla preparazione del seggio fino alla fine dello spoglio dei voti.

Non c’è un obbligo ad assistere a tutte le operazioni, ma è ovviamente essenziale assistere alle operazioni di scrutinio dei voti, ossia di spoglio delle schede e trascrizione dei risultati elettorali. Il rappresentante di lista è a tutti gli effetti un pubblico ufficiale, insieme agli scrutatori ed al presidente del seggio elettorale e può essere sottoposto anche a sanzioni penali per reati commessi nell’esercizio delle sue funzioni. Per tutta la durata delle operazioni elettorali a cui assiste, il rappresentante di lista può essere esonerato dal lavoro, previa certificazione che viene rilasciata dal presidente di seggio.

Requisiti per fare il rappresentante di lista

Requisiti essenziali per potere adempiere alle funzioni di rappresentante di una lista alle prossime elezioni Europee 25 maggio 2014 sono: la qualità di elettore del collegio e sapere leggere e scrivere (art. 19, primo comma).