Author SM

Il disegno di legge sarà illustrato nel corso di una tre-giorni convegnistica all’Ars e a Salina il 27-28 e 29 giugno. Sarà presentato in occasione del convegno “Isole minori ed ambiente”, che si terrà nei giorni 27, 28 e 29 giugno tra Palermo (Palazzo dei Normanni) e l’isola di Salina, il disegno di legge presentato dal Movimento Cinque Stelle all’Ars (primo firmatario Giampiero Trizzino) che mira a migliorare la qualità di vita nelle isole minori siciliane. Il convegno punta ad evidenziare le note difficoltà che connotano questi territori e a proporre adeguate soluzioni sulla scia delle esperienze svoltesi con successo…

“I politici coinvolti si autosospendano, è questione di etica” “I politici coinvolti nel nuovo scandalo alla Regione facciano un passo indietro e si autosospendano. È un atto etico dovuto per restituire dignità alle Istituzioni”. Il gruppo del Movimento Cinque Stelle all’Ars commenta duramente i provvedimenti della magistratura, emessi nell’ambito cosiddetto “sistema Giacchetto”, che registra numerosi indagati e l’emissione di alcuni provvedimenti di custodia cautelare. “Restando fermo il fatto che la legge debba fare il suo corso – affermano i deputati M5S – ci sembra doveroso che anche chi è semplicemente indagato si faccia momentaneamente da parte”.

Presentato all’Ars l’atto che mira ad impegnare il governo alla retromarcia e ad adottare ogni misura affinché le concessioni tengano conto del rispetto dell’ambiente e della proporzionalità tra lo spazio occupato dagli stabilimenti e quello di libera fruizione. Cancelleri: “Non si può affossare un settore che invece va rilanciato”. “No al decreto che aumenta del seicento per cento i canoni per la concessione del demanio marittimo”. Per sbarrare la strada all’atto, il Movimento 5 stelle ha presentato una mozione all’Ars. “Il ritiro del decreto – afferma il capogruppo Giancarlo Cancelleri, primo firmatario della mozione – è un atto semplice, ma…

“Un presidio indispensabile per il territorio che non può essere cancellato”. I deputati regionali del M5S all’Ars Salvatore Siragusa e Vanessa Ferreri a difesa dell’ospedale di Petralia Sottana che rischia di essere depotenziato. Ieri i due deputati hanno visitato la struttura e incontrato la dirigenza dell’ ospedale, che è un polo di riferimento per la popolazione di 14 comuni. “La spending review nella sanità – afferma Siragusa – è una strada parecchio scivolosa, che rischia di far impantanare anche la migliore delle intenzioni. Il diritto alla salute non può essere visto con la lente del ragioniere. Alcune patologie ed emergenze…

Il via è previsto a partire dal prossimo anno scolastico. La notizia data dall’assessore per l’Istruzione Scilabra in risposta ad una interrogazione del M5S. La Regione siciliana e lo Stato torneranno a collaborare a partire dall’anno scolastico 2013-14 per contrastare l’insuccesso scolastico, specie per le fasce deboli. Ripartiranno, in pratica, i progetti di carattere straordinario della durata da tre ad otto mesi che mirano anche contrastare l’evasione scolastica e che saranno realizzati con personale precario docente ed Ata incluso nelle graduatorie provinciali. Per i docenti che avranno lavorato almeno sei mesi sarà confermata l’assegnazione del punteggio da far valere in…

“Subito i prestiti alle imprese”. Il gruppo parlamentare del Movimento 5 Stelle sollecita il presidente della Regione, Rosario Crocetta, ad adoperarsi affinché la Regione faccia da garante con l’Irfis per l’erogazione del credito alle aziende in difficoltà. “Crocetta – afferma il capogruppo M5S Giancarlo Cancelleri – deve solo mantenere quanto promesso alle imprese in occasione di un incontro tenuto a gennaio al Cefpas di Caltanissetta, alla presenza dei vertici dell’istituto di credito, che , a loro volta, hanno preso l’impegno di fare un tavolo col governo per avviare prestiti a lungo termine per ristrutturare conti correnti bancari in sofferenza, per…

L’organismo dell’assemblea regionale in trasferta in terra nissena per incontrare il sindaco, l’azienda, il governo regionale e le associazioni ambientaliste allo scopo di sincerarsi sulle operazioni di bonifica e per sollecitare nuovi e più pressanti controlli. Sul disastro ecologico di Gela si accendono i riflettori della Commissione Ambiente dell’Ars. L’organismo guidato dal presidente Giampiero Trizzino martedì 18 giugno sarà in trasferta in terra nissena per tenere un’audizione che vedrà sedute intorno ad un tavolo tutte le parti interessati a dire la loro sullo sversamento in mare di greggio fuoriuscito dal petrolchimico dell’Eni. All’incontro sono stati invitati il sindaco di Gela,…

Su proposta del presidente Greco, emendata dal Movimento cinque Stelle e dall’onorevole Venturino, la commissione lavoro dell’Ars ha approvato, con i soli voti contrari dei deputati Maggio e Milazzo, la risoluzione con cui si impegna il governo (che era assente) a dare copertura economica per il personale degli interventi formativi, sia mediante l’avvio della seconda annualità dell’avviso 20 per gli enti commerciali, sia con la riqualificazione del personale e la contestuale programmazione del Piano regionale dell’offerta formativa 2014, utilizzando i fondi del piano giovani per gli enti no profit. Il Movimento Cinque Stelle ha inoltre presentato una risoluzione per riaccendere…

Due interrogazioni del gruppo Cinque Stelle all’Ars per capire come ci si intende muovere nell’ambito del turismo e delle attività nel campo della cultura. Due interrogazioni all’Ars del gruppo parlamentare M5S per rilanciare Beni culturali e Turismo. Il primo atto chiede al governo se intende assumere iniziative per assicurare la partecipazione della Regione a tutte le iniziative, locali, nazionali ed internazionali che mirino ad incrementare i flussi turistici, facendo anche rete con le realtà private. Esempi di queste iniziative potrebbero essere “La notte dei Musei” o “Digital Invasion”, che hanno avuto uno scarso riscontro da parte delle strutture regionali. “Si…

Il deputato ha già presentato un emendamento per cambiare il regolamento “Tutti i membri della commissione antimafia devono essere al di sopra di ogni sospetto ed avere un casellario giudiziale immacolato”. Il deputato del Movimento Cinque Stelle, Giorgio Ciaccio, ha ringraziato tutti i componenti della commissione per la fiducia accordatagli con la nomina a segretario, in sostituzione del dimissionario Salvino Caputo, e ha subito presentato, a nome del gruppo parlamentare, un emendamento a tutela dell’immagine dell’istituzione che rappresenta. “L’emendamento – racconta Ciaccio – prevede che tutti i componenti dell’Ufficio di presidenza abbiano casellari giudiziali immacolati. Non è credibile una commissione…

Le commissioni Bilancio ed Attività produttive dell’Ars, riunite in seduta congiunta, hanno rinviato il parere sul credito di imposta per nuovi investimenti e per la crescita dimensionale delle imprese. La richiesta è stata avanzata dalla commissione Bilancio. “Abbiamo ritenuto opportuno – hanno affermato il vicepresidente della commissione Vincenzo Vinciullo e i deputati Cinque Stelle Claudia La Rocca e Giorgio Ciaccio – chiedere al governo di rivedere il decreto, in quanto in alcuni punti il provvedimento merita alcuni approfondimenti. Per potere esprimere il parere di competenza – hanno sottolineato i parlamentari – occorre assicurare equità di trattamento per tutti i richiedenti,…

Partito all’Ars il “Primo forum siciliano sul turismo”. L’assessore Stancheris: “Uscire dall’improvvisazione”. Presto in aula il ddl Cinque Stelle sull’abergo diffuso, oggi discusso in quarta commissione. Due disegni di legge già pronti e una serie di iniziative in cantiere con l’aiuto di attivisti, imprenditori ed amministratori. La presidenza della quarta commissione all’Ars e il Movimento Cinque Stelle al capezzale del grande malato siciliano: il turismo. Per curarlo hanno chiamato ieri a raccolta nella sala gialla dell’Ars, gli operatori del settore e alcuni rappresentanti del governo regionale, in occasione del “Primo forum siciliano sul turismo”. Sintetizzabile in pochissimi punti la ricetta…

Presentato oggi a Favignana il ddl alla presenza dei sindaci e del governo regionale. Verso una legge quadro sulle isole siciliane. Il disegno di legge preparato dai deputati del Movimento 5 Stelle all’Ars è stato presentato oggi a Favignana ai sindaci delle 12 isole che dovrebbero beneficiarne e ai rappresentanti del governo regionale. Il progetto “Isole di Sicilia”, (che mira a dare dignità ai territori a partire dal nome, cassando l’aggettivo minori) è stato elaborato dalle commissioni parallele del Movimento, con in testa la professoressa Gianpiera Usai, segretario dell’associazione nazionale comuni isole minori. Dentro c’è praticamente tutto quello che potrebbe…

Prendiamo atto dell’atteggiamento di Antonio Venturino che di fatto lo pone fuori dal Movimento 5 Stelle. Venturino ha infatti violato una delle regole fondanti del Movimento: la restituzione, con rendicontazione, delle somme eccedenti i 2500 euro più rimborsi spese. L’ultima restituzione di parte degli emolumenti fatta da Venturino è infatti relativa allo stipendio di febbraio. Da allora il black-out, nonostante i pressanti e ripetuti inviti fatti da tutti i colleghi, ma sempre rimasti lettera morta. Finora Venturino ha restituito circa 13 mila euro a fronte dei circa 30 mila di tutti gli altri componenti del gruppo. Le presunte divergenze di…

Via libera pure pure all’estensione delle competenze dei forestali, alle royalties sugli idrocarburi e all’aumento degli stanziamenti per il contrasto della violenza sulle donne. Cancelleri, “Buone norme, ma l’ex Tabella H è una vergogna. Costituiremo un gruppo di lavoro per passare ai raggi X tutte le società beneficiare dei contributi”. Fondo per il microcredito, taglio delle auto blu, aumento delle competenze per i forestali. E ancora canoni e tasse su idrocarburi, acque, cave e combustibili. Il Movimento 5 Stelle porta a casa parecchi risultati in nome dei siciliani. Tutte le battaglie portate in Aula dai deputati del Movimento, infatti, sono…

Cancelleri “Riduzione auto è soprattutto restyling dell’etica. Nessun autista, però, deve essere licenziato”.  “Tariffe basse non faranno soffrire attività estrattiva” Un canone di concessione sull’attività di estrazione delle cave e il taglio delle auto blu: il Movimento Cinque Stelle porta a casa due ottimi risultati. Per le estrazioni ci sarà un canone comunque dimezzato rispetto a quanto previsto. I proprietari di cave pagheranno per il 2013 da 0,25 a 0,40 centesimi a metro cubo, in relazione al tipo di materiale estratto. Le tariffe saranno raddoppiate nel 2014.  “Ci possiamo ritenere soddisfatti per il risultato ottenuto – affermano i deputati 5 Stelle -…

Sul caso si esprimerà al più presto la Commissione Ambiente dell’Ars. “Più che ai pezzi di carta ci si deve affidare alle competenze e ai fatti. E i fatti nel caso del direttore della riserva orientata del Biviere di Gela hanno addirittura urlato”. Il Movimento 5 Stelle Gela scende in campo a fianco di Emilio Giudice, del quale il consigliere comunale Piero Lo Nigro, presidente provinciale dell’ordine degli agronomi, chiede la rimozione “perché non avrebbe i titoli per guidare l’area naturalistica”. Per questo, Lo Nigro – come riportano alcuni organi di stampa – avrebbe inviato una comunicazione al presidente della…

Il gruppo parlamentare del Movimento Stelle all’Ars è vicino all’Arma dei carabinieri e desidera esprimere la più viva solidarietà a Giuseppe Giangrande, Francesco Negri ed alle loro famiglie per il vile attentato avvenuto nei pressi di palazzo Chigi. I 15 deputati e l’intero Movimento siciliano condannano con fermezza qualsiasi atto di violenza, ribadendo che la loro azione civile e politica è sempre stata improntata al pacifico confronto di idee. Si resta sconcertati nel constatare che in un momento così drammatico non sono mancate strumentalizzazioni da parte di esponenti politici nazionali.

Sarà ripresentato in Aula l’emendamento proposto dal Movimento 5 Stelle sull’attività di estrazione delle cave, bocciato in commissione Bilancio, che prevedeva l’aumento dei canoni di concessione rispetto a quelli proposti dal governo. Parte dell’opposizione, infatti, è parsa interessata all’argomento, cosa che lascerebbe intravedere qualche possibilità di successo a Sala d’Ercole. L’emendamento avrebbe garantito maggiori entrate per la Regione e, soprattutto, avrebbe incentivato l’occupazione, puntando sul riciclaggio degli inerti, come sabbia e ghiaia. Per una cava di 100 mila metri cubi l’anno, infatti, gli addetti in media sono 9, mentre per un impianto di riciclaggio degli inerti gli occupati sono più…

Solidarietà è stata espressa dai parlamentari M5S regionali e nazionali siciliani agli attivisti di Casteldaccia per la telefonata intimidatoria con la quale uno sconosciuto interlocutore intimava i rappresentanti locali del Movimento a ritirarsi dalla competizione elettorale in vista delle prossime amministrative. La chiamata, arrivata il 25 aprile al cellulare di Daniele Aiello, “invitava” l’attivista a ritirarsi dalla competizione politica “perché ci sono cose che non vi riguardano”. “Tu e tuo fratello – ha detto all’attivista l’interlocutore – lasciate perdere e tornate a fare quello che facevate prima”. L’episodio è stato denunciato ai carabinieri. “In una giornata dedicata alla Liberazione -…