Author Maria Chiara Graziano

La società affidataria, la Halley Consulting Srl, è la stessa coinvolta nel caso ‘mazzette’ di Aci Catena. Il Movimento 5 Stelle chiede chiarimenti sugli affidamenti alla Halley Consulting Srl, tramite procedura negoziata, da parte del Comune di Catania. “Si tratta della stessa ditta che si era vista prorogare l’affidamento del servizio di assistenza e manutenzione dei sistemi software e hardware del comune etneo di Aci Catena, travolto dallo scandalo ‘mazzette’ nei giorni scorsi”, spiega la deputata Cinquestelle Gianina Ciancio, prima firmataria di una interrogazione rivolta al presidente della Regione e all’assessore agli Enti locali sulla vicenda. “Anche nel caso di…

“Una maggioranza inconsistente, quanto il governo che sostiene, ha approvato i debiti fuori bilancio con la stampella di una minoranza che, negli anni precedenti, proprio quei debiti aveva contratto e pagato”. Così i deputati del Movimento 5 Stelle a margine dell’aula di oggi pomeriggio a Palazzo dei Normanni. “La stessa maggioranza che usa il voto segreto per le proposte del suo stesso governo, – continuano i portavoce Cinquestelle – siamo davvero alla frutta. Ci sono volute 8 votazioni per farli uscire dalla tana; li abbiamo definiti dispersi, li abbiamo definiti in vacanza, quantomeno li abbiamo fatti scomodare per venire a…

“Sanità del Messinese nel caos. In particolare, il modello di rete riabilitativa dell’Asp di Messina non sembra definire chiaramente l’articolazione delle sedi riabilitative né vi è menzione alla dotazione organica competente nelle sedi”. La denuncia parte dalla deputata all’Ars del Movimento 5 Stelle Valentina Zafarana che scrive al direttore generale Gaetano Sirna chiedendo di tenere in considerazione l’indice demografico delle aree coinvolte. “E’ nostro profondo convincimento – afferma Zafarana – che sia opportuna una riorganizzazione della rete integrata di riabilitazione, tenendo in considerazione non solo meri dati approssimativi ma le reali esigenze del territorio”. E chiede, quindi, di conoscere la…

La segnalazione parte dalla deputata Cinquestelle Valentina Palmeri. Oggi l’ispezione del Servizio fitosanitario regionale al Parco archeologico di Segesta. A rischio centinaia di palme nane nel Trapanese, le piante tipiche della macchia mediterranea sono infestate dal punteruolo rosso (in allegato foto scattate presso il Parco archeologico di Segesta). La segnalazione parte dalla deputata del Movimento 5 Stelle Valentina Palmeri che ha prontamente avvisato il servizio fitosanitario regionale. “Il Gestore del Parco, – afferma Palmeri – ci dicono fosse informato della situazione ma pare non abbia provveduto a segnalare prima la vicenda”. “Purtroppo, – conclude la parlamentare Cinquestelle – era prevedibile…

Venerdì 14 e sabato 15 ottobre i deputati regionali, nazionali, europarlamentari e senatori gireranno in pullman l’ex provincia di Agrigento. Grande partecipazione ed entusiasmo hanno accompagnato il primo weekend per il “NO” al referendum costituzionale dei Cinquestelle. Otto comuni in provincia di Enna in appena due giorni, 450 Km percorsi tra strade impervie e in pessime condizioni; centinaia di persone nelle piazze, nei mercatini settimanali, nei piccoli vicoli di paese, alle quali i parlamentari del Movimento 5 Stelle hanno spiegato le ragioni del NO al referendum costituzionale del 4 dicembre prossimo. La prima due giorni dell’iniziativa “Adesso è il nostro tour…

Grande partecipazione dei cittadini per le prime tappe di oggi: Leonforte, Agira e Nicosia. A seguire, i portavoce Cinquestelle si sposteranno a Villarosa e chiuderanno a Enna. Per domani, previsto il giro di Valguarnera, Piazza Armerina, Barrafranca e il comune a 5 Stelle Pietraperzia. Il pullman del tour NO del Movimento 5 Stelle è partito questa mattina alle prime luci dell’alba, il via dal centro della Sicilia, proprio dalla provincia di Enna, per spiegare le motivazioni del NO al referendum costituzionale. Sul mezzo a quattro ruote, che girerà tutte le nove province siciliane in 9 settimane, ci sono i deputati…

La Rocca, Giarrusso, Tancredi: “La struttura versa ancora in gravi condizioni di abbandono. Da molti anni, addirittura, non viene acquistato alcun nuovo libro né rivista per mancanza di fondi”.  La biblioteca pare verrà esclusa dai finanziamenti del po fesr 2014/2020 e non è stata inserita neanche nel Patto per il Sud. La deputata La Rocca chiede audizione urgente in commissione Bilancio. “Ancora chiusa la biblioteca regionale Alberto Bombace. Nonostante la fine dei lavori a seguito dell’incendio del 2015, non si hanno tempi certi sulla riapertura, si ipotizzano due mesi”. La denuncia parte dalla deputata del Movimento 5 Stelle Claudia La Rocca…

Nove province in 9 settimane, 32 portavoce coinvolti in oltre 100 piazze per dire “NO” al referendum costituzionale. Il via il prossimo 7 ottobre dalla provincia di Enna, il tour-NO terminarà il 3 dicembre nella città Iblea a 5Stelle Ragusa. Al via venerdì 7 ottobre dalla provincia di Enna il Tour Regionale del Movimento 5 Stelle sul NO al referendum costituzionale. Nove settimane, 18 giorni, 9 province, 100 piazze, 10 mila chilometri da percorrere in pullman, 32 portavoce tra parlamentari all’Ars, deputati alla Camera, senatori ed europarlamentari coinvolti. Sono questi i numeri dell’iniziativa del M5S Sicilia: “Adesso è il nostro tour-NO”, che…

Spesi 18 milioni di euro in Sicilia solo per l’abbattimento delle palme colpite dal punteruolo rosso. L’ingresso incontrollato di  patogeni e parassiti dall’estero distrugge l’economia e l’ecosistema dell’Isola. Tra i relatori numerosi docenti universitari, esperti del settore, rappresentanti delle associazioni agricole, ecc. Nel comitato scientifico e organizzativo la deputata del M5S Valentina Palmeri, prima firmataria del ddl che intende istituire l’organismo regionale. “Un nuovo strumento per la salvaguardia della biodiversità e degli habitat siciliani”, è questo il titolo del congresso che si è tenuto questa mattina nella Sala Piersanti Mattarella di Palazzo dei Normanni, fortemente voluto dalla deputata del Movimento…

Tra i relatori numerosi docenti universitari, esperti del settore, rappresentanti delle associazioni agricole, ecc. Nel comitato scientifico e organizzativo la deputata del M5S Valentina Palmeri. Al via lunedì 3 ottobre, dalle 9.30, il congresso dedicato alla salvaguardia della biodiversità e degli habitat siciliani. All’Ordine del giorno, l’impatto sui nostri territori ed ecosistemi delle specie aliene invasive, patogene e/o parassitarie, la capacità di prevenire l’introduzione di queste specie; e infine, l’istituzione di un Osservatorio permanente come nuovo strumento per la salvaguardia. L’incontro sarà ospitato nella splendida sala gialla di Palazzo dei Normanni, oggi ribattezzata Sala Piersanti Mattarella. Al tavolo dei relatori,…

Ponti e pensioni per tutti, così Renzi e Crocetta avviano la fase dei miracoli da referendum. Nella guerra dei numeri, i portavoce fanno un elenco di alcune delle infrastrutture siciliane disastrate. “100 mila posti di lavoro, un ponte nuovo nuovo per lo Stretto, pensioni maggiorate di 80 euro e tanti altri miracoli numerici da referendum sono già depositati nel cappello magico del presidente del Consiglio Renzi, avallato anche questa volta dal presidente della Regione Siciliana Crocetta che sostiene ‘non ci metteremo di traverso’”. Così, in questa guerra di numeri, come fosse una partita di monopoli, si inseriscono i deputati all’Ars…

Gli assessori Miccichè e Lantieri disertano l’audizione in commissione All’ordine del giorno, questa mattina in commissione Lavoro all’Ars, la gravissima situazione che riguarda gli Lsu siciliani. “Componenti deputati della commissione, presenti; sigle sindacali, presenti; governo regionale, tanto per cambiare, assente”, così i due deputati del Movimento 5 Stelle componenti della V commissione, Valentina Zafarana e Sergio Tancredi, parlano di “governo irresponsabile e incapace”. All’appello mancavano proprio gli assessori Gianluca Miccichè e Luisa Lantieri, nonostante l’audizione fosse stata calendarizzata oltre una settimana fa. “Il governo regionale, ad oggi, – continuano i due portavoce Cinquestelle – non ha previsto alcuna soluzione per…

La deputata attacca il presidente Crocetta: “Il Governo regionale in undici mesi non ha fatto nulla. L’assessore Croce aveva promesso un milione di euro ma di questi soldi nessuna traccia”.  “Secondo le notizie delle ultime ore, la città di Messina potrebbe ritrovarsi, ancora una volta, completamente a secco. E’ Inaccettabile”. Così la deputata all’Ars del Movimento 5 Stelle Valentina Zafarana attacca il presidente Crocetta: “Il Governo regionale, in oltre undici mesi, non ha fatto nulla per mettere in sicurezza il fronte di frana di Calatabiano”. “Proprio oggi – continua Zafarana – ho inviato una nota urgente all’assessore Croce e alla…

“Nell’era in cui i fondi pubblici sono sempre più ridotti, è assurdo scoprire che ci sono 500mila euro posteggiati dal 2012, impegnati ma mai spesi. I fondi in questione, assegnati dalla Regione ai due comuni di Palermo e Catania, sarebbero serviti al contrasto alla violenza di genere. Nello specifico, 50mila euro da destinare ad iniziative di prevenzione e informazione, mentre 445mila euro per bandi multiazione, ovvero da assegnare a case di accoglienza, centri antiviolenza, iniziative volte alla formazione e all’inserimento lavorativo, quindi di fatto all’applicazione di quanto previsto nella legge regionale del 2012”. La denuncia parte dalla deputata all’Ars del…

Il parlamentare saccense interviene a margine di un incontro con l’assessore Gucciardi. “Se davvero si vuole affermare che i nostri ospedali non saranno depotenziati o addirittura potenziati, ci presentino una bozza nella quale Sciacca e Ribera vengano inquadrati come Spoke al pari di Agrigento o siano parte di uno stesso Spoke con Agrigento, cosi come è stato fatto con Trapani e Salemi o con Gela, Mazzarino e Niscemi. Solo allora saremo cittadini tranquilli e prenderemo atto che nessuno vuole toglierci nulla o sta cercando di prenderci in giro”. Questa la proposta del capogruppo all’Ars del Movimento 5 Stelle Matteo Mangiacavallo a margine…

Il quinto scalo italiano resta ancora senza guida, dopo la decadenza di Ornella Laneri da amministratore delegato dell’aeroporto di Catania e Comiso. La Laneri, fortemente voluta dal presidente della Regione Crocetta, non possiede infatti i titoli necessari per far parte del Cda della Sac. A margine della delirante ipotesi circolata per qualche ora, ossia quella di modificare lo statuto della società per fare rientrare la Laneri, è arrivato il momento di mettere da parte il manuale Cencelli e puntare ad un nome di valore e comprovata esperienza come quello di Bardaro. “Come sempre accade in queste vicende – affermano i deputati all’Ars del…

I Cinquestelle La Rocca e Cancelleri: “I progetti sono frutto di negoziato politico fra Regione e Presidenza del Consiglio dei Ministri”. “Gli attacchi del deputato regionale di Ncd e presidente della commissione Bilancio all’Ars Vincenzo Vinciullo nei confronti dell’amministrazione di Augusta sono assolutamente fuori luogo e strumentali. Non si può, infatti, colpevolizzare in alcun modo nessun sindaco in Sicilia per il numero di progetti inseriti all’interno del Patto per il Sud”. Lo dice la deputata del Movimento 5 Stelle, componente della stessa commissione, Claudia La Rocca. “Nella delibera citata dal Presidente Vinciullo, la n. 344 del 29 Dicembre 2015, – aggiunge…

Chiusi diversi reparti e tagliati 50 posti letto. “Faremo le barricate in commissione. Presentata risoluzione per salvare e potenziare l’attuale struttura” “La bozza della nuova rete ospedaliera è un ‘oggetto misterioso’. Non è mai arrivata ai parlamentari dell’ARS ma i contenuti sono di dominio pubblico. Non si conoscono i dettagli ma i particolari che emergono dalle indiscrezioni sono abbastanza inquietanti”. A commentarli è il deputato regionale, capogruppo del M5S all’ARS, Matteo Mangiacavallo. “L’assessore Gucciardi è venuto a Sciacca a prenderci in giro –aggiunge il parlamentare 5Stelle e continua a farlo a distanza. In questi giorni ha parlato di linee guida mentre…

I deputati M5S in commissione sanità Cappello e Ciaccio: “Riferiscano in aula e Commissione” “Mentre sul palco continuano a recitare la parte del disaccordo, nella realtà la gente soffre per carenza di servizi. La sensazione è che il rimpallo di responsabilità tra Crocetta ed il componente del suo stesso esecutivo Gucciardi sia meramente strumentale e suoni da scaricabarile che penalizzerà come sempre soltanto gli utenti”. A dichiararlo sono i deputati M5S Francesco Cappello e Giorgio Ciaccio, componenti della commissione Sanità all’Ars in merito al nuovo piano ospedaliero regionale. “La rete ospedaliera siciliana non è nè una questione privata tra Crocetta…

II sindaco Purpura: “Non dipende dalla mancata approvazione del bilancio comunale” “La sospensione dei servizi Ada e Adi (Pac anziani) non è il alcun modo connessa all’approvazione del bilancio di previsione del Comune di Grammichele. Ho personalmente contattato gli uffici del distretto per ricevere le dovute spiegazioni riguardo al ritardo nell’attivazione dei servizi e mi è stato rappresentato che l’Asp non ha ancora adottato la determina di cofinanziamento (pari al 50%)”. Lo dice l’assessore alle Politiche sociali di Grammichele Giuseppe Branciforte in riferimento agli articoli di stampa apparsi in questi ultimi giorni sul quotidiano “La Sicilia” e al solo fine di…

1 6 7 8 9 10 23