Author Maria Chiara Graziano

La denuncia è firmata dal senatore Giarrusso, dalla deputata all’Ars Foti e dai due consiglieri comunali 5Stelle Amato e Solfato. Ad oggetto la mancata messa in sicurezza della vasca B2, l’imminente pericolo frane, nonché gli studi medici che accertano l’incidenza dei tumori nelle aree vicine alle discariche. Nel mirino dei 5 Stelle il progetto di ampliamento della discarica di Cozzo Vuturo. Proprio questa mattina è stato presentato un esposto alla Procura della Repubblica, a firma del senatore Mario Giarrusso, della deputata all’Ars Angela Foti e dei consiglieri comunali ennesi Cinzia Amato e Davide Solfato del Movimento 5 Stelle che, prima di…

La 5Stelle aveva avanzato la richiesta all’assessorato regionale per i giorni del vertice internazionale, questa mattina è stata rassicurata informalmente dal dirigente Tozzo. “Saranno  individuate le risorse necessarie per coprire lo straordinario dei medici e del 118 del San Vincenzo a Taormina nei giorni del G7”, lo comunica la deputata M5S del Messinese all’Ars Valentina Zafarana che nelle scorse settimane aveva avanzato la richiesta all’assessorato regionale. Proprio questa mattina, la parlamentare 5Stelle ha ricevuto conferma, in via informale, dal dirigente Ignazio Tozzo, da poco eletto alla Corte dei Conti. “E’ indispensabile attivare misure straordinarie in occasione del G7; – afferma…

Il deputato alla Camera Villarosa aveva chiesto di finanziare gli interventi con i fondi per il G7. “L’ennesimo paradosso siciliano, mentre nelle strade della cittadina di Taormina si lavora per i preparativi del G7, il suo litorale rischia lo sversamento di liquami non depurati”. Così interviene il deputato del Movimento 5 Stelle all’Ars Giampiero Trizzino, a seguito del blocco improvviso degli impianti di depurazione dei Comuni di Taormina, Giardini, Letojanni e Castelmola che si è verificato nell’impianto di contrada Pietre Nere, sede del consorzio rete fognante a Giardini Naxos. Trizzino e il deputato 5Stelle alla Camera Alessio Villarosa sono intervenuti…

Stamattina l’audizione a Palazzo dei Normanni chiesta dai Cinquestelle.  “Tagliata fuori la provincia di Agrigento, sempre più isolata e distante dagli altri capoluoghi siciliani. E’ un quadro sconfortante quello che emerge dall’audizione di oggi in IV commissione all’Ars, con oggetto il completamento dello scorrimento veloce Palermo – Agrigento”. Lo dice il deputato del Movimento 5 Stelle Matteo Mangiacavallo che, insieme al collega parlamentare Giampiero Trizzino, aveva chiesto di sentire l’assessore alle Infrastrutture e il dirigente del dipartimento, nonché i vertici dell’Anas, proprio sugli stanziamenti finanziari previsti per il completamento dell’opera e, quindi, sull’esclusione dalla lista delle opere di interesse nazionale.…

Cancelleri ha scritto oggi al presidente dell’Ars e a quello della commissione Affari istituzionali per dare una brusca accelerata al disegno di legge che da due anni e mezzo sonnecchia a palazzo dei Normanni. Presentato, in questa direzione, pure un emendamento al collegato alla Finanziaria. L’obiettivo è contrastare l’uso dei telefonini dentro ai seggi per certificare voti concordati. Il deputato: “Non vedo chi e perché dovrebbe opporsi. Quella di combattere il voto di scambio dovrebbe essere una crociata di tutti “No alle tendine nelle cabine elettorali”. Archiviata la finanziaria, il M5S all’Ars torna alla carica per quella che definisce “una…

Il prossimo 4 maggio, il Governo chiederà alle Regioni di avocare a sé tutta la regolamentazione del settore. Il deputato Cancelleri: “Vogliono vanificare tutte le iniziative messe in campo dagli amministratori locali”. Giovedì prossimo, il 4 maggio, la conferenza Stato Regioni deciderà sul riordino nel settore giochi. Il Governo chiede alle Regioni di avocare a sé tutta la regolamentazione del settore. In questa sede, però, basta che anche un solo presidente di Regione non dia il suo benestare per bloccare l’ennesimo blitz del Governo sul settore. Chiaro e forte è il messaggio del Movimento 5 Stelle all’Ars: “Crocetta dica No”.…

“Con una giravolta olimpionica da fare invidia a Juri Chechi, il sindaco di Aci Castello Filippo Drago che da poco ha aderito al movimento di Salvini, ha prima montato un’enorme e ingiustificata polemica sull’accoglienza di 80 richiedenti asilo, per poi mettersi a disposizione della prefettura come se nulla fosse”. Secondo la senatrice Ornella Bertorotta del M5S: “il sindaco Drago ha giocato con il fuoco sul tema dei migranti, alimentando uno scenario apocalittico, per poi accorgersi dell’ovvio, ovvero che i richiedenti asilo si possono accogliere, se opportunamente distribuiti”. “Il sindaco Drago – afferma il consigliere comunale 5Stelle ad Aci Castello, Antonio…

“Di nuovo chiuso al pubblico il parco delle Terme di Acireale, dopo che era rimasto aperto soltanto pochi mesi, tra novembre e dicembre dello scorso anno, grazie ad una convenzione stipulata dall’ex commissario liquidatore Todaro con le associazioni sul territorio”. Adesso, a reclamare che venga stipulata una nuova convenzione, è la deputata del Movimento 5 Stelle Angela Foti che scrive al presidente Crocetta e chiede un incontro urgente tra le parti interessate, così da individuare le modalità di riapertura. “Come ben sa, – scrive la deputata, rivolgendosi al presidente della Regione che è anche socio unico delle Terme di Acireale…

“Avvelenamento delle acque e danni ambientali gravissimi”, la deputata Angela Foti chiede l’intervento urgente di una task force. L’Arpa e l’ente gestore del depuratore  hanno già dato la disponibilità all’incontro che si terrà a maggio. “Disastro ambientale e avvelenamento delle acque a Santa Maria di Licodia, in contrada Schettino, nel Catanese. Fiumi di liquami vengono sversati sui terreni da decenni, proprio a due passi da abitazioni e attività commerciali, a causa del cattivo funzionamento del depuratore posto a sequestro già dal 2016”. Lo denuncia la deputata del Movimento 5 Stelle Angela Foti a seguito di un’ispezione fatta con il candidato sindaco…

“Uno strato di pittura qualunque apposto sulla facciata di una chiesa del 1600”, succede a Mascalucia, nella chiesa storica del SS. Crocifisso, e la denuncia parte dalla consigliera comunale Agata Montesanto e dalla deputata all’Ars Angela Foti, del Movimento 5 Stelle. “Purtroppo, – spiega Montesanto – da molti anni, la facciata dell’edificio religioso viene puntualmente vandalizzata da balordi di turno, con scritte e disegni di varia natura. Ciò avviene nella totale indifferenza di chi dovrebbe essere responsabile dell’immobile, sebbene l’edificio abbia una valenza storico-culturale tale che la sua incuria rappresenta uno scandalo e un insulto per tutta la cittadinanza”. Secondo…

I deputati 5Stelle chiedono di congelare gli esami in attesa di un chiarimento urgente. “Abbiamo appreso da alcune segnalazioni che nel corso dello svolgimento degli esami per l’abilitazione a guida turistica, almeno un membro della commissione di valutazione pare abbia tenuto corsi di preparazione privati ad alcuni dei partecipanti allo stesso esame”. Lo denuncia il Movimento 5 Stelle all’Ars che adesso chiede l’intervento della Regione e, quindi, di verificare l’esistenza o meno di conflitti, come indicato al punto 6 nell’avviso pubblico per la costituzione di una long list di esperti cui affidare la valutazione del possesso dei requisiti di qualificazione per l’esercizio…

I deputati Mangiacavallo e Tancredi (M5S) parteciperanno alla manifestazione di domani, 8 aprile, a San Giovanni Gemini. “Comuni a rischio isolamento, strade provinciali ridotte ormai a colabrodo e pericolo frana ad ogni chilometro”, lo denuncia già da diversi anni il deputato del MoVimento 5 Stelle dell’Agrigentino Matteo Mangiacavallo che domani, sabato 8 aprile, insieme al portavoce e capogruppo all’Ars dei Cinquestelle Sergio Tancredi, parteciperà alla manifestazione che si terrà nel Comune di San Giovanni Gemini, sulle pessime condizioni della SP 26. “La strada che collega i centri montani dell’entroterra sicano con la strada statale 189 Palermo-Agrigento – afferma Mangiacavallo –…

Gli otto incarichi dirigenziali esterni del Comune di Catania sono finiti sotto la lente di ingrandimento del MoVimento 5 Stelle, che adesso interroga la Regione e chiede all’assessorato di verificarne con urgenza la regolarità. Si tratta di incarichi conferiti con avviso pubblico nel luglio del 2016, che hanno fatto fin da subito discutere, e prorogati già una volta. “L’anomalia arriva col secondo rinnovo, – spiega la prima firmataria dell’atto parlamentare presentato all’Ars, Gianina Ciancio – visto che la condizione per una eventuale proroga era che fosse approvato il bilancio preventivo entro il 31 marzo e che i contratti venissero prorogati…

Il modulo può essere richiesto alle società sportive regolarmente affiliate alle federazioni sportive del CIP. Ancora 25 giorni per farne richiesta, si tratta delle 60 borse di studio istituite dal M5S Sicilia per gli atleti disabili, per un valore di 500 euro cadauna; scadenza, 30 aprile c.a. Il regolamento è consultabile, su internet, all’indirizzo:http://www.sicilia5stelle.it/borse-studio-atleti-paralimpici/. Il modulo di adesione, invece, potrà essere richiesto alle società sportive regolarmente affiliate alle federazioni sportive del CIP, una volta compilato dovrà essere consegnato alla propria società sportiva di appartenenza, che dovrà a sua volta trasmetterlo a mezzo e-mail al tecnico regionale CIP Luigi Bentivegna. “L’iniziativa,…

La deputata Foti: “La recente normativa regionale prevede lo scioglimento dei consigli comunali e la stessa decadenza dei sindaci, l’assessore Lantieri faccia chiarezza”. Il consigliere Bonaccorso: “Hanno reso inutile la presenza del consiglio comunale”. “Il bilancio da approvare nel comune di Aci Castello è ancora il previsionale del 2016, anno su cui c’è ormai davvero poco da ‘prevedere’”. Lo denunciano il consigliere comunale Antonio Bonaccorso e la deputata regionale del MoVimento 5 Stelle Angela Foti. “Questi tempi sono inaccettabili, – afferma il consigliere Bonaccorso – la situazione attuale rende di fatto inutile la presenza di un consiglio comunale”. “Il responsabile del…

A seguito della diffida presentata da Confconsumatori, la deputata all’Ars Valentina Zafarana si schiera con i comitati e chiede un’ispezione urgente all’assessore Pistorio. Dopo la diffida presentata da Confconsumatori al Cas, è Valentina Zafarana, deputata del Movimento 5 Stelle all’ARS a compiere un altro atto ufficiale schierandosi, di fatto, al fianco dei cittadini. “ Il governo regionale – spiega Zafarana –  ha potere ispettivo sul Consorzio autostrade siciliane. Sebbene sia un consorzio che opera in autonomia gestionale, ciò non autorizza il governo a scrollarsi di dosso tutte le responsabilità, perché il controllo è demandato proprio all’assessore alle Infrastrutture”. Così è…

La deputata Cinquestelle Valentina Palmeri chiede una valutazione partecipativa con Enti locali, uffici tecnici e assemblee pubbliche, anche perché “la sospensiva del Piano non è prevista nel nostro ordinamento”. “Istituire urgentemente tavoli tecnici con gli enti locali e gli uffici tecnici, e avviare assemblee pubbliche con tutti i soggetti interessati dall’adozione del piano”, lo chiede, attraverso una mozione parlamentare, la deputata del Movimento 5 Stelle Valentina Palmeri, in riferimento al Piano paesaggistico degli ambiti 2 e 3 nel Trapanese. “In occasione della redazione del Piano ci sono state difficoltà specifiche. Tra queste, la poca partecipazione dei sindaci nella fase di…

La deputata Cinquestelle all’Ars chiede uno stop ai rinvii e una data definitiva di apertura. “A dicembre scorso è stato annunciata, in pompa magna, la prossima apertura del nuovo Museo di Messina. Come al solito, però, alle parole non sono seguiti i fatti, e la data di apertura, per un motivo o per un altro, continua a slittare di mese in mese, senza una valida motivazione ”. Così interviene Valentina Zafarana, deputata messinese del M5S all’ARS. “Stranamente – spiega Zafarana – non esiste nessuna dichiarazione ufficiale nella quale venga esplicitata una data definitiva di apertura del Museo. Tante promesse, e…

“Apprendiamo con soddisfazione la notizia che l’iniziativa di realizzazione di un impianto di pirolisi ad Aci Sant’Antonio non andrà in porto, per via della rinuncia della ditta”. Lo dice la deputata M5S del Catanese all’Ars Angela Foti, a seguito delle dichiarazioni del sindaco del comune etneo. “Abbiamo seguito la vicenda – continua Foti – ritenendola una stravaganza creativa dello stesso sindaco che proponeva gestioni dei rifiuti autonome, con affidamenti diretti e impiantistica sul territorio non pianificata e coordinata con i comuni della Srr; non propriamente, quindi, in richiamo ai dettati normativi”. “E’ ovvio che siamo contrari alla pirolizzazione – continua…

I Cinquestelle chiedono di partecipare al tavolo tecnico indetto dall’assessorato Ambiente. “L’ecomostro di Sferracavallo è ancora in piedi, dopo 30 lunghissimi anni, in tutta la sua bruttezza e, soprattutto, pericolosità”, lo denuncia il Movimento 5 Stelle all’Ars che combatte da anni a fianco dei cittadini residenti nell’area e di tutte le associazioni ambientali che chiedono la demolizione dell’edificio scempio. “Nonostante le varie rassicurazioni giunte dalla Regione e dalla Capitaneria sulla volontà di procedere all’abbattimento, – afferma il deputato Giampiero Trizzino, ex presidente della commissione Ambiente all’Ars – non solo l’ecomostro è ancora lì, ma apprendiamo anche, da documentazione ufficiale, che…

1 2 3 4 5 6 23