Author marco-benanti

“Apprendo con interesse il fatto che la Regione Siciliana abbia comunicato l’adozione di un piano regionale per combattere la desertificazione. Una buona notizia specie nella giornata mondiale contro questo fenomeno. Peccato che Musumeci ometta volontariamente di dire che questo piano è frutto di una mozione del gruppo parlamentare del Movimento 5 Stelle all’Ars che impegna il governo in quella direzione”. A dichiararlo è la deputata regionale del Movimento 5 Stelle Valentina Palmeri, vice presidente della commissione ambiente e prima firmataria della mozione, datata 5 marzo, con la quale si impegnava il governo regionale ad attuare un piano per contrastare la…

“I numeri del rapporto Sentieri sono impietosi e certificano quello che come M5S e come cittadini denunciamo da anni. La politica però ha il dovere di fare, mentre negli due decenni si è chiacchierato e basta. Sono molto fiducioso nell’operato del governo nazionale ma ci sono delle cose che la Regione Siciliana ha l’obbligo e il dovere di fare immediatamente”. A dichiararlo è il deputato regionale del Movimento 5 Stelle all’Ars Nuccio Di Paola a proposito del rapporto Sentieri, report con il quale il Ministero della Salute fotografa lo stato dei SIN ovvero dei siti di interesse nazionale, esposti a…

Le deputate Ars Pagana e Foti: “Bandi scritti con i piedi. Rischio disimpegno delle somme con la Regione che dovrebbe poter dare copertura attraverso il proprio bilancio”.    Palermo 12 giugno  2019 – “Bandi scritti letteralmente con i piedi, agricoltori a bocca asciutta nonostante gli investimenti, una pioggia di ricorsi e misure totalmente insufficienti a coprire i beneficiari. Ad esempio per la misura 10.1 B del PSR ci sono domande accolte in graduatoria per oltre 164 milioni per il quinquennio, a fronte di una disponibilità di soli 25 milioni di euro, secondo i dati aggiornati a marzo. Il nuovo PSR…

Una richiesta di audizione in commissione V per fare chiarezza sulla gestione della stagione estiva della Fondazione  del Teatro Massimo. A presentarla è la deputata regionale del Movimento 5 Stelle Roberta Schillaci che, insieme al collega Ars Giampiero Trizzino e alla consigliera comunale M5S di Palermo Viviana Lo Monaco, accoglie le preoccupazioni manifestate dai lavoratori e delle organizzazioni sindacali sulla gestione artistica del teatro Massimo di Palermo in merito alla stagione estiva 2019. “In Commissione Cultura Formazione e Lavoro dell’Ars – spiega la deputata –  si faccia luce sulle logiche che hanno indotto la Fondazione Teatro Massimo di Palermo a…

La deputata Ars Valentina Zafarana: “Su questione San Giorgio siamo riusciti a non spegnere i riflettori. Ora seguiremo l’iter per verificare cronoprogramma interventi”.  Partiranno a settembre i lavori di risanamento della spiaggia di San Giorgio, frazione di Gioiosa Marea nel Messinese che da anni è teatro di una continua erosione che ha letteralmente fatto sparire metri e metri di costa, con grave danno per l’economia locale. E’ il primo risultato emerso a margine dell’audizione in IV Commissione all’Ars tra i rappresentanti dell’associazione Borgo Marinaro di San Giorgio e la Regione Siciliana e convocata dalla deputata messinese del Movimento 5 Stelle…

“Caro presidente Musumeci, buongiorno. Mi preme sottolinearle che avrebbe meglio impiegato il tempo che ha utilizzato per far scrivere un comunicato in cui incalza il ministro del lavoro Luigi Di Maio sulla convocazione del tavolo tecnico di Blutec, a leggere la nota del Mise di 24 ore fa, con la quale veniva già convocato il tavolo per la data del 21 giugno presso il Ministero dello Sviluppo Economico a Roma. A tale proposito, mi chiedo se lei, signor presidente sarà presente”. A dichiararlo è il deputato regionale del Movimento 5 Stelle Luigi Sunseri che replica in questi termini al presidente…

“Ci duole ricordare al Sindaco di Messina che l’approvazione di un ‘ordine del giorno’ non costituisce alcuna vittoria in tema di risanamento delle ex province. Ancora una volta Cateno De Luca vende ai cittadini fumo, come già fatto con i 150 milioni promessi nella sua campagna elettorale da sindaco mentre era deputato Ars e ancora gli oltre 200 milioni che aveva promesso di trovare per il risanamento, ridotti in realtà a pochi spiccioli. E’ risaputo che l’approvazione di un ‘ordine del giorno’ Ars non vale niente di più di un suggerimento a futura memoria per il governo regionale che nulla…

“Siamo perfettamente consapevoli che per gli esponenti dei partiti che hanno affossato Catania, faccia comodo strumentalizzare una dichiarazione anziché valutare i fatti ma occorre a questo punto ricordare una verità inopinabile: il Movimento 5 Stelle ed il governo non lasceranno mai sola Catania prova ne sia che si lavora a tutti i livelli istituzionali per porre rimedio alla scandalosa gestione di centrodestra e centrosinistra che hanno ridotto la città al collasso, portandola al dissesto”. A precisarlo sono i portavoce catanesi del M5S a tutti i livelli istituzionali a proposto del caso Grasso- Bonaccorsi- Adorno. “È imbarazzante – spiegano i portavoce…

Governance sanità siciliana, M5S: “Il governo regionale dorme e la sanità boccheggia, evidentemente l’importante  è accontentare i partiti. Non si nominino gli artefici dello sfascio”. Evidentemente il puzzle degli intrecci tra nomine e politica è più complesso di quel che si potesse pensare.  Pensavamo che all’indomani delle Europee equilibri e forze in campo tra i partiti fossero più chiari all’esecutivo,  liberandogli  finalmente le mani dopo mesi di impasse.  Ci sbagliavamo. Evidentemente nel sottobosco della politica ci sono lacciuoli ancora da sciogliere, pazienza se intanto la sanità va a rotoli”. Lo affermano i deputati del M5S componenti della commissione Salute  dell’Ars,…

“Quanto accaduto a Barrafranca è preoccupante. Voglio esprimere la mia personale solidarietà non solo al carabiniere cui è stata incendiata la vettura, ma a tutti gli uomini e le donne di quella caserma. Un atto simile rappresenta un affronto ai nostri servitori dello stato, non al singolo”. A dichiararlo è la deputata regionale del Movimento 5 Stelle all’Ars Elena Pagana. “Medesima solidarietà e vicinanza – conclude la deputata – tengo ad esprimerla a tutta la comunità barrese”.

“Da troppo tempo le Terme di Sciacca sono più oggetto di propaganda che di sviluppo del territorio. Chi urla di una riapertura immediata lo fa in mala fede per lo strumentale tentativo di far presa sull’opinione pubblica. Sappiamo benissimo invece che se vogliamo farle funzionare realmente, occorre una programmazione seria che riguardi il futuro delle risorse termali e del patrimonio immobiliare di Sciacca”. A dichiararlo è il deputato regionale del Movimento 5 Stelle Matteo Mangiacavallo a proposito dell’annunciata riapertura delle terme di Sciacca da parte del presidente della Regione Siciliana Musumeci. “Sono il primo a impegnarsi concretamente per la riapertura…

L’iniziativa ambientalista sposata dai portavoce M5S. Con la restituzione dei propri stipendi hanno acquistato borracce donate oggi agli studenti di quattro istituti scolastici  Ben 900 borracce sono state consegnate stamani agli alunni dell’Istituto comprensivo “Cruillas” di Palermo, nell’ambito della campagna ‘Stop Single Use Plastic’ di MareVivo sposata dal comitato educativo della VI circoscrizione e dal Movimento 5 Stelle all’Ars che ha aderito con la propria campagna ‘Plastic Free’, attraverso la donazione di borracce in alluminio acquistate grazie alla restituzione dei propri stipendi da parlamentari. Come anticipato le scorse ore, i giovani studenti dei plessi Rosmini, Vitali, Salerno e Mendelssohn hanno…

Diverse sono le segnalazioni pervenute riguardante lo stato relativo all’alveo del fiume Belice nei territori di Monreale e Poggioreale. Le abbondanti piogge di questo inverno hanno creato non pochi problemi al libero scorrimento delle acque nel letto del fiume, invaso da detriti di ogni genere con la conseguente esondazione dello stesso che ha causato danni alle aree agricole e alle coltivazioni , attraversando strade Provinciali con conseguente smottamento delle stesse. A tal proposito la deputata Valentina Palmeri ha depositato una interrogazione alla Regione Siciliana, incalzando anche una celere risposta attraverso una nota ufficiale all’Assessorato Regionale del Territorio e dell’Ambiente Dipartimento…

“Quanto sta succedendo a Longi è assurdo. Una città la cui amministrazione è decaduta per via dell’incompatibilità del suo primo cittadino, accertata da una precisa sentenza del tribunale, rischia di diventare un caso nazionale perché quello stesso sindaco si è presentato nuovamente alle elezioni. Anche se di fatto la legge non glielo impedisce, la candidatura di Antonio Fabio a sindaco di Longi è assolutamente inopportuna. Il Movimento 5 Stelle all’Ars sta intervenendo con una precisa norma per evitare casi del genere”. A denunciarlo è il deputato regionale del M5S all’Ars Antonio De Luca, intervenendo a proposito dello strano caso di…

 “Abbiamo più volte denunciato sui media il far west nell’affidamento degli impianti ai privati nei settori dell’Ambiente e dell’Energia e oggi la Regione Siciliana si trova nuovamente al centro di una complessa inchiesta giudiziaria che parte dall’eolico. Non si può più stare a guardare, si passino al setaccio tutte le richieste di impianti e, soprattutto, le autorizzazioni in itinere e quelle già concesse dagli uffici regionali”. Lo dichiarano i deputati regionali del Movimento 5 Stelle all’Ars, a commento dell’inchiesta su un presunto giro di mazzette alla Regione Siciliana per progetti relativi alle energie alternative. “Ci aspettiamo  – dicono i deputati –…

“Cambia il governo ma non la vecchia abitudine di illudere gli agricoltori. Anche l’assessore Bandiera, così come il suo predecessore Cracolici, usa il PSR per gettare fumo negli occhi agli agricoltori. La Regione ha infatti annunciato 146 milioni di euro con una raffica di bandi, ma siamo sicuri che sia il corretto modus operandi? Inoltre sostituire, in un momento così delicato, il dirigente porterà esclusivamente ritardi su ritardi”. A dichiararlo è il deputato regionale del Movimento 5 Stelle Luigi Sunseri, componente della Commissione Bilancio all’Ars a proposito dei nuovi bandi annunciati dal Presidente della Regione Siciliana Musumeci nell’ambito del Programma…

“Lo avevamo denunciato già lo scorso mese di settembre, ma il governo regionale è rimasto completamente sordo. E così quello che potrebbe essere uno degli angoli più belli e suggestivi non solo della provincia di Ragusa ma dell’intero sud est siciliano, ovvero quello della foce del fiume Dirillo e dei dieci chilometri di spiaggia dei Macconi, resta terra di nessuno. E lì continuano a essere gettati prodotti chimici, plastiche delle serre, manichette di ogni tipo, polistirolo per le sementi, materiale proveniente dagli scarti dell’agricoltura intensiva senza parlare del fenomeno delle fumarole”. Lo denuncia la deputata regionale del M5S di Ragusa,…

Tornerà a riunirsi domani il Forum permanente contro le molestie e la violenza di genere. Depositato anche DDL per equiparare alle vittime di violenza il trattamento economico riservato alle vittime di mafia. Grazie al Movimento 5 Stelle all’Ars arrivano buone notizie sul fronte della prevenzione, contrasto e intervento sulla violenza di genere. “Oggi le associazioni e i centri antiviolenza della Sicilia hanno potuto mettere in evidenza le loro istanze ai rappresentanti degli assessorati regionali competenti e alle relative commissioni parlamentari Ars. Una piacevole coincidenza, che dopo le nostre sollecitazioni, tornerà a riunirsi proprio domani il Forum permanente contro le molestie…

Antonio De Luca e Roberta Schillaci, componenti della Commissione Regionale Antimafia presso l’Assemblea Regionale Siciliana, manifestano stima e vicinanza al Sottosegretario Luigi Gaetti al quale riconoscono meriti e capacità. “I testimoni di giustizia sono persone che hanno sacrificato la propria vita per servire lo Stato e la comunità alla quale appartengono e lo hanno fatto con tanto coraggio. Per noi la loro protezione è una delle priorità assolute, come dimostrato dal lavoro serrato e a tutto campo svolto in questa direzione dal sottosegretario Luigi Gaetti. A lui e a tutte le donne e gli uomini che ogni giorno si impegnano…

“Il Ministro della Giustizia Alfonso Bonafede sarà martedì 16 aprile a Caltanissetta. L’esponente del Governo Conte ha risposto positivamente al nostro appello e visiterà personalmente il tribunale di Caltanissetta. Si tratta di un segnale concreto di vicinanza e attenzione al nostro territorio”. A darne notizia è il candidato sindaco per il Movimento 5 Stelle Roberto Gambino che, dopo l’annuncio delle scorse settimane, conferma la visita di Bonafede nel capoluogo nisseno. “Nelle scorse settimane – spiega Gambino – ho incontrato la Presidente della Corte di Appello di Caltanissetta, dottoressa Maria Grazia Vagliasindi, e il Presidente del consiglio dell’ordine degli avvocati di…

1 2 3 4 40