Author Luciano Zaami

Il deputato M5S all’Ars “Subito dopo la finanziaria chiederò l’immediata calendarizzazione della norma che giace da oltre due anni in commissione. Le foto della scheda per certificare il proprio voto al politico di turno diverrebbero impossibili”. Cancelleri: “No alle tendine nelle cabine elettorali, il nostro ddl diventi subito legge”. Forello. “Sarebbe un ottimo segnale nel 25esimo delle stragi di mafia”. “No alle tendine nelle cabine elettorali, si approvi subito il nostro disegno di legge che da quasi due anni fa le ragnatele in prima commissione all’Ars”. Parte da palazzo dei Normanni la crociata del M5S per un voto pulito alle prossime…

“Dopo le 9000 assunzioni mai realizzate in sanità, l’assessore alla campagna elettorale di Crocetta, Gucciardi, rilancia con una nuova promessa elettorale: la chiusura dell’Ospedale Sant’Antonio Abate di Trapani per la costruzione di un nuovo ospedale in città. Quindi, solo dopo 22 anni dalla sua nascita (nel sito dell’Asp la data di nascita del nosocomio è il 1995) un ospedale qualificato come DEA di II livello dovrebbe chiudere i battenti. Evidentemente fare funzionare quello che c’è per questo governo è davvero un tabù”. Commenta così il deputato all’Ars, Francesco Cappello, l’annuncio dell’assessore Gucciardi di un nuovo ospedale nel futuro di Trapani.…

“Stop del Tar all’Avviso 8? Nessuna sorpresa, purtroppo. Avevamo segnalato le numerose criticità e proposto di rivedere tutto. Ora rischiano di pagare i lavoratori e le loro famiglie”. Commenta così il M5S all’Ars il “cartellino rosso” del Tribunale amministrativo regionale, che, di fatto, scaglia l’ennesima tegola sul già disastrato mondo della Formazione professionale siciliana. “Al limite, quello che meraviglia – dicono i deputati Giancarlo Cancelleri e Sergio Tancredi – è la meraviglia di qualcuno. Troppe erano le falle nell’Avviso. Subito dopo la sua emanazione avevamo riscontrato delle anomalie che avrebbero potuto inficiarne il corretto percorso e chiesto una sua rimodulazione.…

Il MoVimento 5 Stelle è a fianco delle guardie giurate che oggi protestano a Palermo per dire no ai 516 licenziamenti annunciati dalla KSM  Security Spa, alle gare al massimo ribasso e  alle violazioni contrattuali che stanno mettendo in ginocchio un settore che in Sicilia occupa 5 mila dipendenti. Per questo il deputato regionale Giampiero Trizzino ha chiesto un’audizione in commissione Lavoro dell’Ars sulla vertenza. “Siamo vicini ai lavoratori – dice Trizzino – e pur sapendo che in questo caso la Regione Siciliana non ha competenza, stiamo incalzando la Commissione lavoro all’Ars per non dare attenzione ad vertenza che potrebbe…

La deputata all’Ars Valentina Palmeri: “Gucciardi gioca con la salute delle persone”. “Su 23 comuni, alcuni dei quali con più postazioni, nel Trapanese la riorganizzazione della rete ospedaliera targata Gucciardi, alias Lorenzin, prevede ben 8 Comuni in meno ossia 8 postazioni tagliate. Una vera e propria mannaia ai danni dei cittadini che ammonta a quasi il 30% del servizio presente ad oggi e già peraltro carente”. A dichiararlo è la deputata alcamese del Movimento 5 Stelle all’Ars Valentina Palmeri che lancia l’allarme in merito al possibile dimezzamento del servizio di ambulanze 118 nel territorio Trapanese. “Da quello che leggiamo dalle…

La deputata all’Ars Zafarana: “L’assessore Gucciardi fermi questo tira e molla sulla rete ospedaliera”  Il Movimento 5 Stelle nel Messinese esprime forti critiche strutturali al piano di riorganizzazione della rete ospedaliera e al contempo solidarietà al personale del 118 che ha visto vanificare l’abnegazione e i sacrifici che hanno portato la rete nella provincia ad essere un’eccellenza nazionale. “Stando al documento ufficiale, – dice la deputata all’Ars Valentina Zafarana – delle attuali 37 ambulanze (di cui 26 con il medico) ne rimarranno solo 26, e di queste solamente la metà, 13, continueranno ad avere il medico a bordo”. E’ l’ennesimo…

“No agli inceneritori, senza se e senza ma”. Così la deputata del Catanese del Movimento 5 Stelle Angela Foti a seguito del ritiro da parte del sindaco di Motta Sant’Anastasia della delibera con la quale la stessa giunta, pochi mesi fa, aveva aperto ad un progetto faraonico che comprendeva un inceneritore. “Dopo vari incontri con associazioni, cittadini e comitati, – interviene anche la consigliera comunale a 5Stelle di Motta Daniela Greco – avevamo esaminato le carte e denunciato degli elementi preoccupanti che riguardavano la costruzione dell’impianto e che avrebbero compromesso il percorso indicato anche dall’Ue che prevede un’economia circolare, nonché…

Il deputato: “Un atto di giustizia verso gli imprenditori messi in grossa difficoltà o addirittura sul lastrico da lavori infiniti e incredibilmente penalizzanti”. Soddisfatto il presidente dell’associazione Amari Cantieri, Raffa. “Risultato apprezzabile, specie se messo in relazione ai silenzi del Comune”. Palermo, risarcimenti per le imprese danneggiate dall’anello ferroviario: ok in Bilancio all’Ars. Trizzino (M5S): “Norma doverosa, speriamo passi lo scoglio dell’aula”. “È una norma più che doverosa, che cerca di rimediare in parte agli enormi disastri causati dallo Stato”. Il deputato regionale M5S Giampiero Trizzino è soddisfatto per l’ok arrivato mercoledì in commissione Bilancio all’emendamento del MoVimento, che prevede…

Il deputato Francesco Cappello: “Votato il documento errato o quello giusto? Questa indecenza si poteva evitare se non si fosse preteso il voto-lampo. In questa operazione incompetenza e malafede” “Il giallo della tabella sbagliata va chiarito immediatamente. Per questo pretendiamo che il documento torni subito in commissione Salute all’Ars”. Il M5S a Palazzo dei Normanni  chiede che si faccia piena luce sulla vicenda della doppia versione del documento della rete ospedaliera sulle modifiche dei posti letto negli ospedali: l’Ars avrebbe infatti votato un testo diverso da quello presente sul sito della Regione e “capire perché – dice il deputato 5…

“Le recentissime indagini sulla discarica Cisma di Melilli, mi hanno spinto a proporre, oltre ad atti parlamentari, un sopralluogo e l’incontro con i cittadini per sostenere il loro grido di denuncia e di sdegno contro un sistema criminoso tra imprese e funzionari regionali, lesivo del fondamentale diritto alla salute tutelato dalla nostra Costituzione”. La portavoce del Movimento 5 Stelle alla Camera Maria Marzana annuncia così il mini-Tour “L’affare rifiuti in provincia di Siracusa. Discariche, tangenti, mafia” in programma il prossimo 9 aprile che toccherà le città di Augusta e Melilli. Sono cinque i portavoce del Movimento 5 Stelle che incontreranno cittadini e istituzioni dei due…

Il deputato Cappello: “La richiesta è piovuta improvvisamente in commissione Salute, senza che l’argomento fosse all’ordine del giorno. E’ un blitz in piena regola. Tra l’altro, per noi il documento è solo un libro dei sogni che annuncia una sola cosa: è partita la campagna elettorale”. “Un colpo di mano del governo in piena regola. Non si può definire in altro modo, ma non avranno mai il nostro ok a scatola chiusa”. Il M5S reagisce con veemenza alla richiesta del governo di un parere immediato sulla rete ospedliera piovuta oggi in commissione Salute all’Ars. “È stato praticamente un blitz – dice…

Approvata dall’Ars norma M5S sullo spoils system: le nomine fatte dal governo regionale in carica possono essere cancellate dal presidente subentrante. Cancelleri: “Le regalie di Crocetta valgono zero”. “Lo spoils system è legge: “le nomine, designazioni, incarichi di natura fiduciaria in enti sottoposti a tutela, controllo o vigilanza da parte della Regione, conferiti dal presidente, dalla giunta o dagli assessori della Regione durante il loro mandato, possono essere confermati, revocati, modificati o rinnovati entro novanta giorni dalla data di proclamazione del presidente della Regione neoeletto”. È questo, in sintesi, il succo di una norma targata M5S, approvata oggi dall’Ars e…

Il deputato all’Ars Trizzino sta predisponendo un accesso agli atti e una nota da inviare al Comune: “Bisogna fare urgentemente chiarezza”. “Invitiamo tutti a mantenere la calma ricordando che al centro di questa vicenda ci deve essere soltanto il benessere dei cani”, lo dicono i deputati del Movimento 5 Stelle all’Ars a seguito delle ultime dichiarazioni del sindaco Orlando e delle vicende avvenute nelle ultime ore al canile municipale di Palermo. Per scongiurare il peggio, il deputato Giampiero Trizzino, ex presidente della commissione Ambiente all’Ars, sta predisponendo un accesso agli atti e una nota da inviare urgentemente al Comune. “Deve…

Sarebbero false alcune delle attestazioni relative ai titoli posseduti prodotte da Sami Ben Abdelaali alla Regione in occasione delle ultime nomine a suo favore fatte da Crocetta e il M5S all’Ars scrive all’Anac e alla Procura della Repubblica per spingerli ad indagare. Si fa sempre più in salita la strada tra l’Ircac e l’ex consulente di Crocetta per i problemi relativi all’immigrazione. A sbarrargli il passo arrivano altri potenziali macigni. “Macigni – afferma il presidente del gruppo M5S all’Ars Giancarlo Cancelleri – che è stato lo stesso Ben Abdelaali a disseminare sulla sua strada e che sono ben visibili sul…

I deputati Cinquestelle all’Ars e al Parlamento Europeo: “Le politiche in tema di rifiuti del Presidente Crocetta dovrebbero esse stesse interessare le Procure. Licenziò pure Marino”. “Le politiche in tema di rifiuti del presidente Crocetta, sono a dir poco patetiche e dovrebbero esse stesse, divenire atto di interesse da parte delle Procure. Facciamo un po di ordine: Quando l’assessore Marino diede alle procure le relazioni sulle procedure autorizzative nelle discariche siciliane, l’unico feedback che ebbe dal presidente Crocetta fu quello di essere malamente defenestrato”. A dichiararlo sono i portavoce del Movimento 5 Stelle dal gruppo Ars e dal parlamento Europeo…

Cappello: “Assunzioni e futuro di migliaia medici e infermieri restano appesi ad un filo, i pronto soccorso sono in ginocchio mentre si assiste al gioco delle parti tra la Regione e il governo centrale”. “Come nessuna certezza della pena il nostro sistema giudiziario riesce a garantire in Italia, allo stesso modo nessuna certezza della rete ospedaliera, il nostro sistema sanitario riesce a garantire in Sicilia. E intanto restano appesi ad un filo assunzioni ed il futuro di migliaia di medici ed infermieri, mentre i siciliani sono costretti a preferire il servizio privato al pubblico come se fosse la normalità”. Il Movimento 5…

Scatta l’interrogazione all’Ars. I deputati a Palazzo dei Normanni: “Regione Siciliana e Ministero poco trasparenti. Cosa hanno da nascondere? Pubblichino le autorizzazioni Aia e mettano le risorse per monitoraggio e prevenzione”. “Potenziare le risorse personali e materiali dell’Arpa nelle aree maggiormente industrializzate e istituire con urgenza un osservatorio permanente su neoplasie e malattie croniche, aspettative e qualità di vita e mortalità. La Regione Siciliana ed il Ministero dell’Ambiente non garantiscono la totale trasparenza sulle autorizzazioni ambientali. Serve un cambio di passo”. Sono queste alcune delle richieste che i deputati M5S all’Ars pongono al Governo Crocetta in materia di risanamento ambientale…

L’importo complessivo è di 30mila euro, l’operazione concretizzata grazie ad un protocollo di intesa tra Panathlon e deputati all’Ars, sottoscritto il 26 gennaio scorso. 60 borse di studio per un importo complessivo di 30 mila euro a favore degli atleti disabili siciliani più meritevoli. Ha preso oggi il via una nuova iniziativa sociale targata Movimento 5 Stelle Sicilia, finanziata grazie alle restituzioni di parte degli stipendi dei deputati 5Stelle all’Ars. E’ il quinto progetto avviato dal gruppo parlamentare dopo il fondo per il Microcredito per le piccole e medie imprese, Boom-Polmoni Urbani, la Trazzera 5 stelle e la restituzione della…

M5S a Gucciardi e Ardizzone: “Assurdo, si facciano indagini” Assurdo che le telefonate per ordinare la cocaina a Palermo partissero da utenze intestate all’assessorato regionale alla Sanità e all’Ars”. Così il M5S a sala d’Ercole, che chiede ad Ardizzone e a Gucciardi di avviare indagini approfondite per dare un nome agli autori delle chiamate. “Quello che apprendiamo dalla stampa – dice Francesco Cappello – è di una gravità inaudita, è doveroso che si vada a fondo della questione per individuare i responsabili, anche a tutela del buon nome delle istituzioni e del personale che ci lavora”.

Il presidente del gruppo parlamentare all’Ars Cancelleri: “I documenti presenti nel sito dell’ente testimoniano che il segretario generale della Regione ha omesso di segnalare le indagini a suo carico da parte della Procura per abuso d’ufficio e peculato, di cui non poteva non sapere. Se è vero si adottino i provvedimenti consequenziali”. Una nuova bufera potrebbe abbattersi su Crocetta. Il numero uno della sua burocrazia alla Regione, il segretario generale di palazzo d’Orleans, Patrizia Monterosso, ha prodotto una dichiarazione sostitutiva con attestazioni presumibilmente false all’Irfis, ente nel quale occupa la poltrona di vicepresidente. “La prudenza – afferma il deputato all’Ars…

1 2 3 4 5 14