Author Luciano Zaami

Il neo deputato regionale Giorgio Pasqua: “La IGM paghi lo stipendio ai lavoratori. Facile fare impresa con i soldi del comune. L’azienda vada in banca e chieda anticipazioni di cassa”. “I lavoratori di un’impresa hanno la priorità, sempre e comunque. Un’azienda che ha una commessa da 127 milioni di euro per la gestione dei rifiuti di Siracusa, peraltro da decenni in regime di monopolio assoluto, non può permettersi di non dare gli stipendi ai lavoratori nei tempi dovuti. E’ questione di volontà, se il comune aretuseo tarda con i canoni, la IGM vada in banca e paghi i dipendenti”. A…

La notizia di un possibile nuovo buco di circa 100 milioni nei bilanci regionali non sorprende il gruppo 5stelle all’Ars, che da tempo invoca un controllo accurato dei conti, affidato ai magistrati contabili. Cancelleri: “Perché l’assessore all’Economia non si rivolge per i controlli ad un organo dello Stato? Ha paura che la magistratura contabile trovi irregolarità imputabili alla sua gestione dell’assessorato al Bilancio durante l’era Lombardo? “Un nuovo buco milionario nei conti della Regione? Nessuna meraviglia. Ma bisogna fare chiarezza una volta per tutte. La strada da seguire è una sola una: ‘due diligence’ con la Corte dei conti, cioé…

La capogruppo Valentina Zafarana: “Ci riprendiamo con gli interessi quello che ci è stato negato in passato. Tutti gli atti ci passavano sopra la testa senza che riuscissimo a prenderne visione. Finalmente non sarà più così. Riproporremo la diretta streaming in tutte le commissioni. Il neo questore Siragusa. “Porteremo la stampa dentro l’aula. È assurdo che i giornalisti possano raccontare solo quello che inquadrano le telecamere”. Il neo segretario Zito: “Sarà dura lotta agli sprechi. Questo palazzo costa quasi 150 milioni l’anno”. “Tre posti dentro l’ufficio di presidenza, più che una vittoria del M5S rappresentano una vittoria dei siciliani. Questo…

I deputati del M5S: “Situazione che favorisce privati e danneggia i comuni virtuosi. Orlando non può decidere su Bellolampo”. “Il caos rifiuti con il mancato conferimento a Bellolampo per il comuni della fascia nord dell’area palermitana e trapanese è a nostro avviso una emergenza pilotata. La Regione Siciliana continua a non dotarsi del piano regionale dei rifiuti, ma soprattutto pare che abbia come obiettivo finale, quello di favorire l’incenerimento e avvantaggiare società private, in questo caso approfittano di una situazione di emergenza per aumentare le quantità di rifiuti trattati senza procedere a modifiche dell’impianto”. A dichiararlo sono i deputati del…

La neo deputata regionale del Movimento 5 Stelle Elena Pagana denuncia: “Gravi lacune autorizzative. Anche la nomina dei componenti che hanno dato le autorizzazioni potrebbe essere illegittima”. “Il progetto per la realizzazione della discarica per rifiuti speciali ad Agira presenta illegittimità già a monte. Secondo noi infatti ad essere illegittima potrebbe essere anche la nomina dei componenti che hanno dato l’autorizzazione”. A dichiararlo è la neo deputata del M5S Elena Pagana che ha depositato una mozione, a firma dei colleghi M5S Angela Foti, Giampiero Trizzino, con la quale si chiede lo stop in autotutela dell’iter per la realizzazione della discarica…

Domani mattina, giovedì 30 novembre, alle ore 11, presso Palazzo delle Aquile, i portavoce del Movimento 5 Stelle Giampiero Trizzino, all’Ars, e Igor Gelarda, consigliere comunale di Palermo, incontrano i lavoratori della Ksm che da mesi vivono un vero e proprio calvario. Infatti, la Ksm S.p.A. ha in atto una procedura di licenziamenti per 524 dipendenti, di cui circa 200 già attuati, senza alcun accordo con le sigle sindacali. “Sono lavoratori che hanno una età compresa tra i 35 e i 58 anni, – affermano il deputato Trizzino e il consigliere Gelarda – e che molto probabilemnte rimarranno fuori dal…

“Musumeci ha appreso dalla stampa che Cateno De Luca è stato arrestato, o no? Domani comprategli un quotidiano, per sicurezza. Chissà, potrebbe anche cominciare a rendersi conto di che gente si è circondato”. Commentano così l’arresto del deputato alla corte di Musumeci, Cateno de Luca, i deputati messinesi M5S all’Ars, Valentina Zafarana e Antonio De Luca. “L’arresto – dicono – conferma che pur di raccattare voti, la coalizione di Musumeci era disposta a tutto e spiega ampiamente il suo risultato. Ma agendo in questo modo non ha pensato mai di star sottraendo diritto di voto agli elettori. Avremmo preferito, da…

“Cateno De Luca dell’Udc è il primo impresentabile arrestato di Nello Musumeci. Lo hanno eletto all’assemblea siciliana neppure 48 ore fa: un record storico. La notizia non ci coglie di sorpresa, anzi la meraviglia è che ci si meravigli”. Così Giancarlo Cancelleri, ex candidato alla presidenza per il Movimento 5 Stelle, sull’arresto del neo deputato che sostiene la coalizione di Musumeci. “La presenza di De Luca nelle liste di Musumeci – afferma il deputato 5 Stelle – la denunciai un mese fa, il 9 ottobre, con un lunghissimo post con l’elenco di tutti gli impresentabili del candidato presidente del centro…

È l’ex assessore ai Lavori pubblici di Ragusa, Salvatore Corallo, il quarto uomo dell’eventuale giunta 5Stelle di Giancarlo Cancelleri. Si occuperà di Infrastrutture, mobilità e trasporti.   La comunicazione è stata fatta via facebook durante uno dei tantissimi spostamenti di Cancelleri da un posto all’altro della Sicilia, nel corso di questa estenuante campagna elettorale. “Avevo promesso che avrei dato i nomi degli assessori – ha detto Cancelleri – e, pertanto, sono costretto a ritagliarmi qualsiasi spazio a disposizione per mantenere fede all’impegno”. Altamente simbolico il luogo scelto, la Siracusa-Gela, una delle tante eterne incompiute della Sicilia. “L’assessorato affidato a Corallo –…

“Con Giancarlo Cancelleri e Giampiero Trizzino assessore designato all’Ambiente e Territorio, la Sicilia sceglie un futuro amico dell’ambiente dove la politica sui rifiuti sarà programmata secondo le migliori strategie internazionali per superare incenerimento e discariche, verranno potenziati gli impianti di compostaggio e riciclo, saranno bloccate le autorizzazioni a costruire inceneritori e le discariche nel 2050 saranno un brutto ricordo” lo dichiarano i senatori del MoVimento 5 Stelle della Commissione Ambiente commentando. “Oggi la Sicilia è ultima in Italia per raccolta differenziata, ma come insegnano le esperienze di Comuni a 5 Stelle siciliani come Alcamo (65% differenziato), Augusta (65%), Grammichele (71%)…

“Se si litiga ora, figurarsi quello che succederà dopo. La dichiarazione di Armao che il listino di Musumeci è pieno di saltafossi è in pratica una scomunica al suo candidato presidente. Musumeci non governerebbe nulla, farebbe la fine di Crocetta, anzi è il Crocetta del centro destra”. Il candidato presidente della Regione per il Movimento 5 Stelle, Giancarlo Cancelleri, commenta così le bordate di Armao al “suo” presidente, ‘destinato ad essere praticamente schiavo dei partiti’. A Musumeci Cancelleri contesta anche l’atteggiamento morbido e pilatesonei confronti delle liste pulite. “Domani vedremo con precisione, ma a quello che sembra dentro c’è di…

Lo ha detto il candidato presidente della Regione per il Movimento 5 Stelle nel corso di un incontro con i pescatori di Catania. “Agevolerà soprattutto le imprese che creeranno occupazione, ritardando la riscossione delle rate dei prestiti loro concessi di un tempo proporzionale ai posti di lavoro creati”. “Alle marinerie: “I vostri interessi devono essere rappresentati e tutelati in Europa da una figura particolare, il lobbista, che noi istituiremo per la Sicilia”. “Un istituto unico di investimenti pubblico regionale a sostegno delle imprese, nato dalla fusione di Crias, Ircac e Irfis”. È una delle operazioni previste nel programma di governo…

“La grande accozzaglia ha pescato anche nel passato remoto pur di raccattare voti. Ha imbarcato chiunque. Le liti? Ci sorprendono come un gol della Juventus contro la Frattese”. “Sono partiti con La Russa e la grande accozzaglia che ha pescato dovunque, anche nel passato remoto, finiranno con la rissa. Non ci vuole certo la palla di vetro per prevederlo. L’annuncio di Miccichè che per una misera poltrona è disposto a fare saltare il banco di Musumeci ci sorprende come un gol della Juventus contro la Frattese”. Lo afferma il candidato presidente della Regione per il Movimento 5 Stelle, Giancarlo Cancelleri,…

Riprendono domani, nel Messinese e nel Catanese, gli incontri con sindaci, comitati e cittadini del candidato alla presidenza della Regione Siciliana per il Movimento 5 Stelle Giancarlo Cancelleri e del vice presidente della Camera dei Deputati Luigi Di Maio, sarà presente anche l’europarlamentare Ignazio Corrao. Si comincia domani alle 13.15 a Gallodoro con un incontro con cittadini e sindaco; mentre, alle 18.30 si torna nel Catanese per un incontro con gli abitanti e il sindaco di Ragalna, previsto in piazza Cisterna. Giovedì mattina, alle 10.30, si riparte da Palagonia, quando Cancelleri, Di Maio e Corrao, accanto all’assessore designato all’Agricoltura Federica…

Scatta interrogazione a Bruxelles. L’eurodeputato Corrao e il candidato alla presidenza della Regione Siciliana Cancelleri: “2000 giorni per finanziare un’impresa o addirittura 1.211 giorni (3 anni!) per approvare un unico progetto. Con noi al Governo dell’Isola bandi a prova di ricorsi”. “Ogni giorno riceviamo il grido di protesta di imprenditori e cittadini stanchi di combattere per far valere i propri diritti, costretti a sbracciarsi e a rischiare di perdere fondi personali ed europei per colpa di bandi scritti male, con criteri di selezione assurdi, o modifiche incomprensibili all’ultimo secondo. Serve un cambio di passo per scongiurare il tracollo definitivo”. A…

Il candidato M5S alla presidenza della Regione: “L’annuario statistico regionale certifica che nel periodo del regno Crocetta sono stati persi 53 mila posti di lavoro, un dato reale ed incontrovertibile. Ela cartellonistica del Pd invece parla di mirabilie e perfino di pareggio del Bilancio. I partiti, di destra e di sinistra, non perderanno mai il vizio di ingannare le persone. Apriranno gli occhi solo quando i cittadini li spazzeranno via con un tocco di matita, e il momento mi sa che è vicino”. “Distrutto il mondo del lavoro? Fatto! L’unico messaggio onesto e rispondente al vero che avrebbe potuto campeggiare sui falsi…

Il candidato 5 stelle a palazzo d’Orleans chiede l’intervento della presidente Rosy Bindi. “La Bindi si prepari ad un rigido controllo sulle future liste ufficiali dei candidati alle regionali”. È l’appello lanciato dal candidato presidente M5S alla Regione, Giancarlo Cancelleri, alla presidente della commissione parlamentare Antimafia per assicurare legalità al voto del prossimo 5 novembre. “Notiamo – dice Cancelleri – strani movimenti e basta guardare alcune foto girate nel corso di quest’avvio di campagna elettorale per alimentare sospetti. È imprescindibile garantire al cittadino una competizione corretta e liste pulite. Il filtro della commissione Antimafia in questo senso potrebbe essere determinante”.

Il candidato governatore 5stelle: “Se l’atto di indizione delle consultazioni fosse stato pubblicato subìto nella Gurs, il presidente, per legge, non avrebbe potuto iscrivere inutilmente a libro paga della Regione altre figure. È più che evidente che l’operazione serva esclusivamente a scopi elettorali”. “Il governo delle nomine non ha voluto smentirsi fino alla fine e per garantirsi le ultime regalie di fine impero non ha esitato a fare slittare artatamente la pubblicazione in gazzetta del decreto di indizione delle elezioni, cosa che ha permesso a Crocetta le ultime investiture con i soldi dei cittadini, prima di fare l’unica cosa gradita…

Il primo assessore designato della possibile giunta 5stelle presentato oggi in conferenza stampa all’Ars dal candidato presidente della Regione. Argentati: “Agricoltura, una Ferrari che marcia come una 500. Fiscalità di vantaggio, pubblicità dei prodotti e utilizzo razionale dei fondi comunitari per farla correre”. Cancelleri: “Donna tenace e competente. Settore trainante per l’isola: non a caso partiamo da qui” “L’Agricoltura? Una Ferrari che marcia come una 500, quando non è costretta a rimanere ai box . Con l’aiuto di tutte le filiere produttive, dei dirigenti, funzionari ed impiegati regionali e dei migliori tecnici riusciremo a farla correre come dovrebbe”. Federica Argentati,…

Il deputato 5Stelle del Siracusano Zito: “Risultato storico, finalmente una Procura attenta all’ambiente”. “È arrivato il momento che la Sicilia si doti di una legge innovativa che tassi chi inquina, a favore delle energie rinnovabili”. Così interviene Giancarlo Cancelleri, candidato alla Presidenza della Regione per il Movimento 5 Stelle, a seguito della disposizione di sequestro del gip di Siracusa, su richiesta della Procura, dello stabilimento Esso e degli stabilimenti Isab Nord e Isab Sud del polo petrolchimico siracusano. “Se il M5S andrà al governo – continua Cancelleri – con la GreenTax finanzierà impianti fotovoltaici sui tetti delle abitazioni dei cittadini.…

1 2 3 14