Author Gabriele Belcuore

Il gruppo parlamentare del Movimento 5 stelle all’Ars chiede a Crocetta la rimozione di Vazzana. Inviate le carte pure all’autorità nazionale Anticorruzione. “Nominato senza i giusti requisiti, la magistratura ordinaria faccia luce, quella contabile ravvisi un eventuale danno al’Erario”. Il gruppo parlamentare del Movimento 5 stelle all’Ars contro la recente nomina del dottor Francesco Vazzana ai vertici dell’Arpa Sicilia, di cui chiede la revoca a Crocetta. “La nomina è stata fatta senza i requisiti di legge”, affermano i deputati 5stelle, che hanno inoltrato le carte che attestano i motivi alla base della richesta di revoca anche all’autorità Anticorruzione per fare…

Presenti stamattina, nelle vesti di testimonial, Lello Analfino, cantante dei Tinturia; Carmelo Messina, vincitore mondiali di calcio a 5 2017 per atleti down; il dg dell’Orlandina Basket Francesco Venza; e ancora Nello Russo, storico presidente della società di pallanuoto femminile Orizzonte Catania; Giovanni Scarantino, campione a tutti i livelli di sollevamento pesi e Eugenio Guglielmino, governatore in Sicilia del Panathlon.  Enna, 1 luglio 2017 – “Oggi è un giorno molto importante, finalmente la politica dimostra di avere attenzione per lo sport”. Così questa mattina i deputati 5Stelle Giancarlo Cancelleri e Giampiero Trizzino hanno dato il via ad una grande festa…

La deputata 5Stelle Angela Foti ha inviato una nota al Dirigente generale del Dipartimento Acque e rifiuti, al sindaco Bianco e all’assessore all’Ambiente di Catania , alla Capitaneria di Porto, all’Arpa e all’Asp: “Intervenire urgentemente con ulteriori controlli e sanzionare tutti i responsabili”. Catania, 30 giugno 2017 – “Secondo gli abitanti della zona, la presenza della macchia di olio nei mari della Playa di Catania è stata causata dalla apertura della chiusa dei canali di scolo, la quale, durante la stagione balneare, viene serrata e aperta solo saltuariamente, di solito in orario notturno, per il deflusso di quanto accumulato”. Lo…

Il M5S all’Ars boccia senza appello la Finanziaria “Il solito mercato della vacche, con le immancabili nottate per produrre alla fine una manovra da bocciare senza appello”. È lapidario il giudizio del M5S all’Ars sull’ultima finanziaria targata Crocetta, definita “l’ennesima occasione sprecata per fare qualcosa di buono per i siciliani”. “Crocetta – dicono i deputati Sergio Tancredi e Giancarlo Cancelleri” che hanno seguito i lavori della Commissione Bilancio – ha perso l’ultimo autobus per cercare di attenuare il pessimo ricordo di sé, che inevitabilmente lascerà nei siciliani. Come al solito non c’è nulla per le imprese, per i giovani, per…

L’atto, presentato in commissione Bilancio, come emendamento aggiuntivo alla Finanziaria, prevede la stipula di convenzioni tra l’assessorato dei Beni culturali e società che offrono servizi di teleticketing. La deputata Zafarana: “Nell’era degli acquisti a distanza è da pazzi non sfruttare una potenzialità del genere” Biglietti per i musei e i siti archeologici siciliani acquistati in rete. Lo prevede un emendamento alla Finanziaria presentato dal M5S all’Ars. L’atto, a firma di Valentina Zafarana, stabilisce la stipula, entro dicembre di quest’anno, di  convenzioni tra assessorato regionale dei Beni culturali e società di teleticketing, relativamente ai siti gestiti direttamente dall’assessorato retto da Vermiglio.…

A depositarla il deputato regionale Stefano Zito: “Da un software di 27mila euro mai utilizzato, ad una gestione della turnazione poco chiara, ad un iter di annullamento delle multe pare non sempre rispettato”. “Un costoso software mai entrato in funzione, gestione anomala della turnazione nei servizi, multe annullate in autotutela pare senza il rispetto delle relative procedure”. Sono queste alcune delle anomalie segnalate al deputato regionale del M5S Stefano Zito sul comando di polizia municipale di Siracusa e sulle quali ha depositato un’interrogazione parlamentare con richiesta di risposta urgente all’Assessore regionale alle autonomie locali e funzione pubblica, Luisa Lantieri.…

Rifiuti. Trizzino (M5S): “Grandissima vittoria per il territorio di Terrasini, questo impianto non deve essere costruito” “A seguito dello scandalo sui rifiuti, abbiamo depositato diverse richieste di sospensione dei procedimenti e di revoca delle autorizzazioni rilasciate dai dirigenti della Regione coinvolti nelle indagini della magistratura, ed oggi raccogliamo con grande soddisfazione i primi frutti”. Lo dice il deputato regionale del Movimento 5 Stelle, ex presidente della commissione Ambiente all’Ars, Giampiero Trizzino.  Proprio poche ore fa, infatti, il consiglio comunale di Terrasini ha votato all’unanimità una mozione presentata, con altri, dalla consigliera comunale 5Stelle Eva Deak, e con la quale si…

La deputata 5 Stelle Angela Foti presenta due risoluzioni all’Ars e interviene anche sulla misura 7.5: “Promuovere il recupero di immobili esistenti e scongiurare ulteriori consumi di suolo”. Palermo, 31 marzo 2017 – Due risoluzioni e due mozioni parlamentari, a firma della deputata del Movimento 5 Stelle Angela Foti, sono già pronte e verranno presentate a Palazzo dei Normanni nei prossimi giorni. La portavoce Cinquestelle interviene a gamba tesa sul PSR Sicilia 2014-2020 e impegna il governo su due diversi fronti.  “Chiediamo, prima di tutto, – afferma Foti – che venga inclusa la rappresentanza dell’Ordine regionale dei dottori agronomi e…

Il deputato regionale: “La notizia è venuta fuori oggi nel corso di un’audizione in quinta commissione all’Ars. L’incarico serviva ad avviare l’iter che avrebbe portato alla bonifica e spianato la strada ad un’impresa che aveva in portafoglio importanti commesse ed era pronta ad assorbire numerosi ex dipendenti della Siteco” “L’Irsap non ha le 10 mila euro indispensabili per commissionare il progetto di caratterizzazione del territorio, propedeutico per il piano di interventi e bonifiche delle aree ex Asi di Melilli, salta l’accordo con un’impresa che aveva in portafoglio commesse per milioni di euro e la possibilità di assumere un cospicuo…

Toglietegli il vino, verrebbe da dire. Ma siccome è pur sempre il presidente della Regione, e come tale merita rispetto istituzionale, non lo diciamo. Ma è sotto gli occhi di tutti che Crocetta ha le traveggole: ieri ha disegnato una Sicilia in smoking, quando per il 99 per cento dei siciliani, nella migliore delle ipotesi, ha le pezze al sedere”. Giancarlo Cancelleri deputato all’Ars del M5S, commenta così “l’allucinata e allucinante conferenza stampa di Crocetta”, tenuta ieri per presentare il suo neonato Movimento. “Solo un marziano – continua Cancelleri – potrebbe credere ad una sola delle parole pronunciare da lui.…

Presentato all’Ars un emendamento alla Finanziaria che mira a riportare in corsia ausiliari, infermieri e medici dirottati negli uffici e a compiti diversi da quelli per cui sono stati assunti. Ferreri: “E’ un esercito di cui non si conoscono nemmeno i numeri, per questo abbiamo fatto richiesta di accesso agli atti a tutte le Asp dell’isola”. Cappello: “Se arrivasse l’ok, si tamponerebbero parecchi problemi nelle aree di emergenza” Nessuno sa quanti siano di preciso, di certo c’è che sono tanti, tantissimi. Sono gli imboscati della sanità siciliana negli uffici amministrativi o adibiti a mansioni diverse da quelle per le quali…

Le deputate 5stelle Palmeri e Foti. “La cosa andava fatta già da tempo, evitando perdite e indicibili sofferenze agli agricoltori”. “Vanno individuati e sanzionati i responsabili di questa vicenda”. “Una pezza doverosa, ma tardiva su un colpevole intoppo cui la Regione poteva rimediare molto prima, evitando indicibili sofferenze e perdite agli agricoltori”. Il M5S all’Ars accoglie con grande soddisfazione la notizia dell’accordo transattivo tra la Regione e 55 produttori “bio”, che dovrebbe scrivere la parola fine sul pasticciaccio dei fondi Ue per per coltivazioni ecosostenibili, congelati da una sentenza del Tar. L’alt del tribunale amministrativo, a seguito del ricorso dei…

Si terrà domani (martedì 20 dicembre) alle ore 9.30 al nosocomio gelese il “Restitution Day”. Consiglieri comunali ed ex assessori del Movimento doneranno uno spirometro, una poltrona oncologica e decori acquistati grazie al taglio di parte dei propri stipendi. Il Movimento 5 Stelle di Gela donerà all’ospedale Vittorio Emanuele uno spirometro, una poltrona oncologica per i pazienti che affrontano cure chemioterapiche e ancora decori per il reparto di Pediatria. La donazione è frutto dell’accantonamento di parte degli stipendi dei consiglieri comunali M5S Virginia Farruggia, Enzo Giudice, Angelo Amato e Simone Morgana, degli ex assessori Nuccio Di Paola, Ketty Damante e…

Il deputato regionale saccense: “Da anni chiediamo interventi di prevenzione con uomini e mezzi già pagati dalla Regione. Oggi contiamo i danni. In questi giorni Crocetta ha parlato di 30 milioni per il Comune di Licata. Che si faccia presto e si faccia l’impossibile, con ulteriori finanziamenti per ripristinare i territori e risarcire i cittadini danneggiati da questa calamità naturale” “Se si utilizzassero gli uomini e mezzi già pagati dalla Regione Siciliana e di fatto non operativi per fare la prevenzione dei dissesti idrogeologici e la pulizia periodica di canali di scolo con scerbatura e rimozione dei detriti, i danni…

Il deputato Cancelleri: “I proclami trionfalistici del premier sulla fusione delle due aziende, prospettata come la panacea di tutti i mali della viabilità siciliana, sono in realtà l’ennesimo beffa ai cittadini”. Altro che proclami mirabolanti, Renzi in Sicilia è venuto solo a fare una serie di annunci farlocchi, in primis quello sulla viabilità siciliana”. Così il M5S all’Ars sulle ‘mirabolanti’ comunicazioni del premier in Sicilia. ”I proclami trionfalistici di Renzi sulla fusione del Cas con Anas – dice Giancarlo Cancelleri – prospettata come la panacea di tutti i mali della viabilità siciliana sono in realtà l’ennesimo inganno ai siciliani. La…

Il gruppo 5stelle all’Ars: “Evidentemente il premier si informa così poco della nostra isola da non sapere nemmeno che l’azionista di maggioranza del governo del nulla è il suo Pd. Dovunque è accolto con fischi e contestazioni: il pifferaio magico non incanta più nessuno”. Su una cosa concordiamo con Renzi: se la Sicilia non cresce è per colpa di una classe politica non all’altezza. Evidentemente si informa così poco della nostra isola da non sapere nemmeno che l’azionista di maggioranza del governo del nulla in Sicilia è il suo Pd”. Il gruppo parlamentare del Movimento 5 stelle all’Ars commenta l’ennesima…

La deputata M5S all’Ars Valentina Zafarana incalza l’assessore regionale Vermiglio: “Territorio messinese a grave rischio di speculazioni a causa di una sentenza del Tar. Una zona grigia intollerabile” “Esiste una zona grigia, causata da una sentenza del Tar, nell’ambito della quale il territorio messinese sta rischiando gravi ripercussioni per la salute dei cittadini e per l’ambiente. E’ urgente che l’assessore regionale Vermiglio acceleri l’adozione e l’approvazione del piano paesaggistico dell’ambito 8 (Nebrodi) e l’approvazione definitiva dell’ambito 9 (Peloritani). La richiesta è quella della deputata regionale M5S Valentina Zafarana che torna ad incalzare l’assessorato ai Beni Culturali, dopo l’approvazione in commissione Cultura…

I deputati Palmeri e Trizzino scrivono all’assessore Croce ed consiglio regionale urbanistico: “Cambiare destinazione urbanistica da agricola a industriale per consentire la delocalizzazione della Bertolino non sta né in cielo né in terra. Non esprimete parere favorevole” Palermo 14 ottobre 2016 – “Cambiare la destinazione urbanistica di contrada Bosco Falconeria da zona agricola a zona industriale per poter consentire così lo spostamento della distilleria Bertolino di Partinico è uno stratagemma che non sta né in cielo né in terra. Chiediamo fermamente al Consiglio Regionale Urbanistico di non esprimere parere favorevole alla modifica del PRG del comune di Partinico”.  A dichiararlo sono…

“Da parte del Movimento 5 Stelle c’è e ci sarà massima disponibilità per individuare i responsabili delle azioni deprecabili avvenute lo scorso 25 settembre a Palermo in occasione di Italia 5 Stelle. L’Ordine dei giornalisti e la magistratura potranno dunque contare sui materiali video raccolti dai nostri operatori per identificare coloro i quali avrebbero compiuto le aggressioni denunciate”. Così in una nota congiunta i gruppi parlamentari M5S in Parlamento e all’Assemblea regionale siciliana. “Stante la presa di distanza da ogni atto di violenza è però necessario sottolineare la totale estraneità rispetto a quanto successo da parte del MoVimento 5 Stelle,…

1 2 3 5