Author Emma Giannì

La Rocca: “Nel  corso dell’audizione  da noi richiesta  in commissione Bilancio fu detto che la situazione era tutta rosa e fiori”. Ciaccio: “Avevamo presentato un emendamento per liquidarla, ma è stato bocciato. Torneremo alla carica in occasione della Finanziaria”. “Una società con tanti lati oscuri e da chiudere al più presto”. Il Movimento 5 stelle torna ad alzare la voce contro la Spi (Sicilia patrimonio immobiliare)  e le sue numerose zone d’ombra, che nemmeno un’ audizione all’Ars, richiesta dai deputati 5 Stelle, è riuscita ad illuminare un po’. “Anzi, in occasione delle seduta in commissione Bilancio il 26 novembre – afferma…

Annullati ieri dall’assessorato al Territorio ed Ambiente i decreti che autorizzavano investimenti “illegittimi”. Soddisfazione a Cinque Stelle, dopo l’esposto alla Corte dei conti. “E ora facciamo partire le bonifiche. La gente muore”. Spese per oltre 7 milioni di euro con “profili di illegittimità” bloccate e recuperate dalla Regione. Un’altra denuncia del Movimento 5 stelle è andata a segno in questi giorni e ha costretto la Regione a revocare numerosi decreti di spesa per atti che poco avevano a che fare con i piani di risanamento per tre aree di emergenza ambientale (Priolo-Gargallo-Melilli, comprensorio del Mela e Gela-Butera-Niscemi) finanziati ma mai attuati.…

Approvato ieri in Aula l’Ordine del giorno targato M5s relativo alla possibile impugnazione da parte di Crocetta sulle norme della legge di stabilità 2015 che distraggono somme dai fondi Pac per utilizzarli per altre finalità. “L’Odg – afferma la prima firmataria, la deputata Cinquestelle Angela Foti – impegna dunque il Governo regionale a predisporre tutte le azioni necessarie affinché le norme in esame vengano impugnate dinanzi la Corte Costituzionale a causa del palese conflitto con l’articolo 21 dello Statuto della Regione siciliana che prevede la partecipazione del presidente della Regione al Consiglio dei Ministri, con voto deliberativo, nelle materie che…

Firmata la delibera dal segretario generale di Palazzo dei Normanni. La richiesta era stata fatta mesi fa dal Movimento 5 Stelle per contrastare il fenomeno delle sedute semideserte Un altro passo in avanti nel territorio della trasparenza. E’ imminente la pubblicazione sul sito dell’Ars dei deputati presenti ed assenti in occasione di ogni seduta d’Aula. La delibera è stata già firmata dal segretario generale di Palazzo dei Normanni Fabrizio Scimé a seguito di una richiesta avanzata in tal senso mesi fa dal Movimento 5 Stelle. “E’ un ottimo risultato nell’ottica della trasparenza”, afferma il capogruppo Valentina Zafarana. “I cittadini avranno…

Mentre Crocetta minaccia di non far fare più l’indifferenziata, pensando magari pure agli inceneritori per risolvere i problemi. Noi cittadini ed attivisti del Meetup di Castelbuono, dopo aver denunciato la grave situazione del nostro comune, vogliamo passare “dalla protesta alla proposta”. Ieri durante il banchetto per la raccolta firme per indire il Referendum consultivo proposto dal M5S e la distribuzione del “Volantone dei Cittadini”, il Sindaco di Castelbuono ha avuto la possibilità (fortuita) di confrontarsi con il Deputato Regionale Claudia La Rocca del M5S e gli attivisti presenti. Adducendo al nostro Portavoce all’Ars le motivazioni della difficile gestione dei rifiuti e dando atto…

I deputati Cinquestelle all’Ars sollecitano una presa di posizione dei primi cittadini siciliani. Foti: “Dobbiamo spingere il Parlamento nazionale a portare in Aula la nostra legge voto approvata recentemente all’Ars”. Ferreri: “In Sicilia fenomeno preoccupante, tutti i deputati siciliani a Roma diano una mano”. “Anche i sindaci si mobilitino a difesa della prima casa contro i pignoramenti”. Il gruppo parlamentare del M5S all’Ars lancia un appello ai primi cittadini perché portino in Consiglio un atto provocatorio che spinga il Parlamento nazionale ad approvare con la massima urgenza la legge voto targata M5S (il disegno di legge Cinquestelle è stato accorpato con altri due)  …

L’operazione in collaborazione tra i deputati Cinquestelle della Camera e dell’Ars. Tutto quasi pronto. Prossimamente i dettagli saranno ufficializzati nel corso di una conferenza stampa. “Fermiamo la corruzione in sanità e nella pubblica amministrazione”.  Il Movimento 5 stelle dichiara guerra alle “mazzette” e al malaffare nel settore pubblico. Per farlo si affida al web e chiama a raccolta i cittadini, che saranno chiamati a segnalare in forma anonima o con tanto di nome e cognome i casi di corruzione di cui sono a conoscenza o le  pratiche  che a loro avviso “puzzano di marcio”. Lo strumento è già quasi pronto,…

L’anno appena trascorso è stato l’anno della svolta per gli attivisti del meetup Canicattì in MoVimento. Infatti tra la fine del 2013 e l’inizio del 2014 si sono registrati tanti nuovi iscritti che, in completa sinergia con gli attivisti “pionieri” canicattinesi, hanno dato un notevolissimo contributo alla crescita del gruppo sia a livello di partecipazione ed attivismo, sia a livello di preparazione e conoscenza dei temi di natura politica ed amministrativa. Il gruppo si è di fatto consolidato ed ha raggiunto quella stabilità e quell’affiatamento tale da poter affrontare energicamente e a testa alta gli obiettivi per cui è nato:…

Cari cittadini Castelbuonesi vi aspettiamo Domenica 4 Gennaio 2015 in Piazza Margherita per iniziare l’anno all’insegna dell’informazione sull’operato del MoVimento 5 Stelle, ma soprattutto per poter firmare per il REFERENDUM “#FUORIDALL€URO”. Inoltre, in esclusiva a Castelbuono distribuiremo gratuitamente il “VOLANTONE DEI CITTADINI”, foglio di informazione sull’operato del MoVimento 5 Stelle, uno strumento dove attivisti e portavoce eletti nelle istituzioni provano a raccontare quello che fanno, cosi come già fanno sulla rete. Vi aspettiamo numerosi.

I cittadini di Villafranca, Serro e Saponara sono scesi in campo per fermare “letteralmente” la costruzione dell’elettrodotto Sorgente – Rizzicono del gruppo Terna. A piccoli gruppi, si sono frapposti ai mezzi che raggiungono il cantiere e ne hanno impedito il passaggio. Il MoVimento 5 Stelle sarà fino all’ultimo istante al loro fianco, sostenendo la loro protesta e continuando a portare le loro istanze in tutte le sedi regionali, nazionali ed europee. Da anni, infatti, il M5S si batte in prima linea contro la costruzione dell’elettrodotto Sorgente – Rizziconi, ad opera del gruppo Terna S.p.a. Era il 2 luglio 2013 quando,…

Il 16 settembre abbiamo inviato richiesta formale al Comune di Augusta con la richiesta di adesione al Patto dei Sindaci, iniziativa della Commissione Europea, promossa nel corso della seconda edizione della Settimana europea dell’energia sostenibile (EUSEW 2008) con l’obiettivo di coinvolgere, attivamente, le città europee in un percorso orientato verso la sostenibilità energetica ed ambientale. La nostra richiesta mirava a sensibilizzare e mobilitare le Autorità locali nello sforzo congiunto di contribuire al perseguimento e, se possibile, al superamento degli obiettivi comunitari di miglioramento dell’efficienza energetica e di incremento dell’utilizzo delle fonti di energia rinnovabile nei loro territori. A seguito di…

Decine di emendamenti Cinquestelle alla legge di stabilità per ridurre drasticamente le spese dell’amministrazione. Previsti pure l’eliminazione dell’ufficio di Bruxelles e delle circoscrizioni Riduzione indennità e diaria dei parlamentari, eliminazione terza fascia dirigenziale e dell’ufficio di Bruxelles, soppressione di Sicilia e-Servizi e di altre due partecipate considerate strategiche (Spi e Maas), tagli degli emolumenti agli assessori, eliminazione delle circoscrizioni nei Comuni al di sotto di 250 mila abitanti. Sono alcuni degli emendamenti che il Movimento 5 stelle ha predisposto per mettere veramente a dieta la Regione “e che – dice il deputato Giorgio Ciaccio, componente della commissione Bilancio – possono…

Pronto l’emendamento Cinquestelle alla legge di stabilità. Ciaccio: “A giugno fu il Pd di Cracolici a presentarlo, quando non aveva uomini negli uffici di staff. Vediamo cosa farà ora”. “Azzeramento dei contratti esterni negli uffici di gabinetto della Regione”.  Tra i tanti emendamenti che il Movimento 5 stelle presenterà alla legge di stabilità c’è anche quello che mira sopprimere il ricorso ad apporti esterni per far funzionare gli uffici di staff. “In un momento in cui  – dice il deputato Giorgio Ciaccio – si ricorre a tagli alla cieca, che porteranno alla paralisi di tanti settori, quello della cultura compresa,…

Manca il sistema fognario ad Alcamo Marina. La deputata M5s Valentina Palmeri presenta una segnalazione al sindaco del Comune di Alcamo, al presidente Crocetta, al comandante della caserma dei Carabinieri di Alcamo, all’Arpa-Sezione di Trapani, ed ai due assessorati regionali all’Energia e all’Ambiente. “L’intera zona è priva di un sistema fognario, – afferma Palmeri – pertanto parecchie abitazioni scaricano direttamente a mare, provocando l’inquinamento dell’intera zona con conseguenti rischi per la salute pubblica”. La parlamentare all’Ars 5 Stelle denuncia anche lo stato critico in cui versano gli ingressi al mare, caratterizzati da una condizione di totale degrado ed abbandono che rendono pericolosa la fruibilità della spiaggia…

Due mozioni, un ordine del giorno, una proposta di referendum, un disegno di legge voto e una denuncia alla commissione europea. Contro il pericolo estrazioni selvagge il Movimento 5 Stelle ha messo in campo tutte le azioni possibili e ora chiama a raccolta i siciliani a piazza Indipendenza a Palermo per dire no al saccheggio della Sicilia. Oggi è stato fatto il punto sulle iniziative nel corso di una conferenza stampa all’Ars. Presente anche Il sindaco Orlando in rappresentanza dei sindaci e rappresentanti della associazioni ambientaliste  Trizzino: “Venerdì i siciliani aderiscano al sit-in promosso dai sindaci” Approderà a sala d’Ercole…

La deputata Cinquestelle Angela Foti presenta la Mozione all’Ars che impegna il Governo regionale Nei giorni scorsi la giunta regionale ha dichiarato di essersi costituita  parte civile nel procedimento giudiziario per reato ambientale che riguarda la discarica di Mazzarà. Adesso, a gran voce, i deputati regionali del Movimento 5 Stelle chiedono che la Regione si costituisca parte civile anche nel processo scaturito dall’operazione di polizia “Terra Mia”, la cui prima udienza si terrà il 15 gennaio prossimo. A tal proposito è già stata presentata una mozione all’Ars, prima firmataria la deputata 5 Stelle Angela Foti. “Proprio la Regione è la…

I Meetup di Siracusa invitano la Cittadinanza a partecipare, il giorno 19 Dicembre alle ore 18,00, al Consiglio Comunale sul Servizio Idrico, che si terrà a Palazzo Vermexio. I Meetup esprimono il più fermo disappunto per le attività fin qui svolte dall’attuale Amministrazione che hanno consentito il ritorno ad una gestione totalmente privatistica del servizio idrico integrato. Infatti, la gestione, così come prevista, potrebbe non garantire nessun tipo di investimento mirato a migliorare le condizioni degli impianti, né tantomeno consentire l’erogazione di acqua completamente potabile. Nello stesso tempo, da un’attenta lettura degli atti non si ravvisano le condizioni per la diminuzione delle…

Arriva l’Ok da Sala d’Ercole al ddl sulle professioni motorie n.338-413, a firma Trizzino (M5s) – Panepinto (Pd). La legge passa con 51 voti favorevoli ed inquadra, per la prima volta in Sicilia, la figura dei laureati in Scienze Motorie, direttamente e obbligatoriamente, all’interno delle strutture sportive. “Il testo – afferma il presidente della commissione Ambiente Giampiero Trizzino, cofirmatario del ddl – valorizza finalmente le conoscenze e le competenze acquisite dagli studenti universitari, immettendoli direttamente nel mondo del lavoro”. I parlamentari dicono “basta alla sottovalutazione della professione”, troppo spesso mortificata da palestre e centri fitness privati che impiegano operatori improvvisati,…

I deputati all’Ars: “Giunta inconcludente e da mandare a casa. Traccheggia seduta su una polveriera”. Sui finanziamenti che il governo Renzi ha sottratto alla Sicilia il M5S aveva lanciato l’allarme a metà novembre, e presentato emendamenti al Senato.  E sui fondi Pac il Movimento non si arrende. “Ardizzone pretenda più rispetto per questo Parlamento. Il governo continua a snobbarci e, soprattutto, a snobbare le esigenze della Sicilia, che rischia di affondare”. Il mancato arrivo del Bilancio fa esplodere la rabbia del Movimento 5 Stelle, che attacca il governo, ma anche i vertici del parlamento regionale. “L’irresponsabilità di questo governo -…

1 2 3 35