Author Chiara Giarrusso

Ha una storia antica e secondo la tradizione, l’Osterio Magno di Cefalù, nel Palermitano, sarebbe stato la dimora di Ruggero II. E’ ubicato nel centro storico della cittadina normanna, a poche centinaia di metri dal Duomo, che tre anni fa, insieme alle cattedrali di Palermo e Monreale, è divenuto patrimonio dell’umanità ed è stato iscritto nella World Heritage List. Potrebbe essere inserito in un circuito virtuoso di promozione del patrimonio culturale siciliano e invece è un bene monumentale negato a cittadini e turisti. A denunciarlo è il deputato regionale del M5S Luigi Sunseri, che ha presentato al Governo regionale un’interrogazione…

Deputati lanciano petizione on line e hashtag #SenzaVergogna Una petizione su change.org e un hashtag #SenzaVergogna per dire no al ritorno dell’ex presidente della Regione Totò Cuffaro, che ha scontato una condanna a 7 anni per favoreggiamento alla mafia, a palazzo dei Normanni, sede del Parlamento regionale, in veste di relatore, ad un convegno sul sistema carcerario, organizzato dal deputato regionale dell’Udc Vincenzo Figuccia. A lanciarla è il M5S Sicilia, che ritiene “inaccettabile, sotto il profilo etico, morale e simbolico, che le istituzioni permettano a un politico condannato per favoreggiamento aggravato a Cosa nostra, di rimettere piede nella sede dell’Assemblea…

“Il M5S chiede la convocazione di un’audizione in commissione Ambiente e Bilancio dell’Ars sui ritardi accumulati nella spesa dei fondi europei destinati per il rischio idrogeologico. E’ inammissibile che pur avendo a disposizione le risorse economiche da destinare alle attività di prevenzione, risanamento e messa in sicurezza del territorio regionale si continuino a registrare ritardi, col rischio di un disimpegno delle misure finanziate da fondi strutturali”. Lo dice la capogruppo del M5S all’Ars Valentina Zafarana, commentando i dati dell’Ance. “Raccogliendo il contributo dell’Associazione nazionale dei costruttori edili, che ha divulgato uno studio sullo stato di avanzamento della spesa – aggiunge…

Zafarana, chiesta audizione in commissione Ars, cifre ballerine De Luca, cittadini stanchi di balletti, servono interventi subito “Non c’è chiarezza sui fondi destinati al risanamento di Messina. La Regione afferma di aver destinato 177 milioni di euro, ma ne ha erogati solo 110 mln, mentre il Comune sostiene che all’appello mancherebbero circa 80 milioni. Basta con questo balletto di cifre. Pretendiamo un’operazione verità sui conti. Falcone faccia chiarezza”. Lo dice la capogruppo del M5S all’Ars Valentina Zafarana, che ha presentato un’interrogazione parlamentare per chiedere al Governo regionale e all’assessore alle Infrastrutture Marco Falcone risposte certe e rapide sugli effettivi stanziamenti…

Zafarana, Il governo del cambiamento continua a dare risposte concrete ai problemi più urgenti MESSINA, 8 Settembre 2018 – Stamani, a Palazzo Zanca, sede del comune di Messina, si è tenuta la prima riunione del tavolo tecnico voluto dal sindaco Cateno De Luca, alla presenza del vicesindaco Salvatore Mondello. All’incontro hanno partecipato i rappresentanti regionali e nazionali del Movimento 5 Stelle, tra i quali la Senatrice Barbara Floridia e il capogruppo all’Ars Valentina Zafarana. Ad aprire il confronto il tema sull’edilizia scolastica e le condizioni necessarie per la riapertura delle scuole. “In tema di edilizia scolastica il nostro lavoro è…

Sua presenza ai vertici della Regione illecita” “Il processo per Lombardo Crocetta e numerosi ex assessori per danno erariale, in soldoni dice che avevamo ragione. Per anni abbiamo detto che la presenza della dottoressa Monterosso ai vertici della burocrazia regionale era inopportuna, oltre che illecita”. Ad affermalo è Valentina Zafarana, capogruppo del M5S all’Ars. “Aspettiamo gli sviluppi – dice la deputata – anche se per ragioni di opportunità la dottoressa Monterosso doveva essere rimossa molto tempo addietro. Ricordiamo che una nostra mozione di censura all’Ars contro l’alta burocrate non è stata nemmeno calendarizzata nella passata legislatura”.

“Ars schizofrenica, da un lato approva, giustamente, la legge in memoria delle vittime di mafia, dall’altro si affanna a srotolare il tappeto rosso davanti a chi la mafia l’ha favorita. E con l’assurdo placet di Fava, ovvero del presidente della commissione antimafia”. Così, la capogruppo del M5s all’Ars, Valentina Zafarana, commenta il prossimo arrivo all’Ars dell’ex presidente della Regione Toto Cuffaro, condannato per mafia, in qualità di relatore ad un convegno sui detenuti. “L’uscita pubblica di Fava nei panni di avvocato difensore di un condannato per fatti di mafia – afferma la deputata – è assolutamente inopportuna. Da lui, dal…

Mozione all’Ars del deputato 5stelle per impegnare il governo a correre ai ripari sulla misura che prevede ‘Aiuti all’avviamento di imprese per giovani agricoltori’, attesissima dal mondo agricolo e “gestita malissimo per l’ennesima volta dalla Regione, con un bando poco comprensibile e pieno di incongruenze, che rende difficile l’accesso ai fondi europei”. Bando per nulla chiaro, con diverse incongruenze, si sospenda la pubblicazione delle graduatorie provvisorie che, per forza di cose, sono falsate. È questo il succo di una mozione del M5S (primo firmatario Luigi Sunseri) sulla sottomisura 6.1 del Psr Sicilia 2014-2020 (“Aiuti all’avviamento di imprese per giovani agricoltori”),…

“Non ci sono parole. Il ritorno di Cuffaro all’Ars è di una vergogna assoluta. Anzi, una porcata. E che sa pure di beffa: non solo viene srotolato il tappeto rosso davanti ad un condannato per fatti di mafia, ma si lo fa pure nella sala dedicata a chi per mano della mafia ci ha rimesso la vita. Non c’è che dire, pensavamo di aver toccato il fondo con le ultime uscite di Micciché, ma evidentemente si vuole continuare a scavare”. Così il gruppo parlamentare del M5S all’Ars commenta la notizia del prossimo arrivo a palazzo dei Normanni di Cuffaro, in…

Ennesimo raid in centro direzionale Palermo, è il 15/esimo dall’inizio dell’anno L’ultimo raid, in ordine di tempo, nel centro direzionale ex consorzio Asi di Palermo, è avvenuto due giorni fa: i ladri hanno rubato i motori del sistema dell’impianto di climatizzazione. E’ il 15/esimo dall’inizio dell’anno. A renderlo noto è il M5S. L’area di circa 4 mila quadrati, che si trova nel quartiere periferico di Brancaccio, è ormai in disuso, eppure fino a qualche anno fa ospitava una sala conferenze con 300 posti a sedere, una mensa, un bar, oltre gli uffici dell’ente, una postazione dei vigili urbani e pure…

Marano, il 30 e 31 agosto ripuliremo litorali del Catanese Siragusa, l’1 settembre iniziative nel Palermitano Anche il M5S Sicilia aderisce alla campagna “#IoSonoPlasticFree”, lanciata dai Cinquestelle su scala nazionale per sensibilizzare i cittadini sull’inquinamento di spiagge e mare causato dal cattivo smaltimento della plastica monouso. E lo fa con una serie di iniziative, promosse nell’Isola dai portavoce regionali e nazionali, impegnati a ripulire i litorali dalla plastica. Il 30 e il 31 agosto le deputate regionali Jose Marano e Angela Foti, insieme ad altri parlamentari del M5S, ripuliranno le spiagge della provincia etnea da bottiglie, sacchetti e materiali plastici…

Di Paola, depositata un mese fa richiesta accesso agli atti, dubbi su progetti “Musumeci plaude all’incremento delle pratiche evase dalla commissione Via-Vas dell’assessorato all’Ambiente, fa sapere che questo organismo si riunisce due volte al mese, quasi fosse un record nazionale, ma ha idea dei progetti autorizzati in Sicilia?”. Lo dice il deputato regionale del M5S Nuccio Di Paola, riferendosi ai dati resi noti dall’assessorato regionale all’Ambiente sul raddoppio dei pareri Via-Vas, rilasciate dalla Regione da gennaio a luglio di quest’anno. “Già un mese fa – aggiunge il parlamentare – abbiamo denunciato il rischio, fondato peraltro sui dubbi espressi anche da…

“Se in Sicilia bastasse imporre agli enti locali di raggiungere la soglia del 30% di raccolta differenziata, l’emergenza rifiuti sarebbe risolta già da decenni e per farlo sarebbe servita una semplice ordinanza. Musumeci o mente o non lo sa, e se così fosse ancora una volta dimostrerebbe la più totale incompetenza in materia. Delle due l’una, non ci sono alternative”. Lo dice il deputato regionale del M5S Giampiero Trizzino, dopo l’ordinanza della Regione che ha concesso altri 90 giorni ai Comuni per mettersi in regola con la percentuale minima di raccolta differenziata ed evitare così il commissariamento. “Per onestà intellettuale…

Zafarana, all’Ars si naviga a vista “A otto mesi dall’inizio della legislatura i risultati dell’azione del Governo regionale guidato da Nello Musumeci sono peggiori di quelli che avevamo previsto in campagna elettorale. Nessuna emergenza è stata finora risolta, si naviga a vista, provando a metterci una pezza all’occorrenza”. Lo dice la capogruppo del M5s all’Ars Valentina Zafarana, tracciando un bilancio dei primi mesi dell’azione dell’esecutivo regionale a chiusura dei lavori del Parlamento per la pausa estiva. “Gli enti locali hanno difficoltà con la raccolta, il nuovo piano regionale dei rifiuti è una chimera, esiste solo un piano stralcio ma verosimilmente…

Razza, nomini nuovi direttori aziende ospedaliere e acceleri iter, c’è confusione su legittimità atti “Razza acceleri le procedure di selezione dei nuovi direttori generali e ripristini la legalità nelle aziende sanitarie siciliane, invece di ricorrere ad artifici giuridici per fare rientrare dalla finestra quello che la Consulta ha fatto uscire dalla porta principale, dichiarando l’illegittimità delle nomine dei commissari di Asp e ospedali e imponendone la decadenza”. Lo dicono i deputati regionali del M5S Francesco Cappello, Salvo Siragusa, Giorgio Pasqua e Antonio De Luca, componenti della commissione Sanità dell’ARS. Il deputato regionale Francesco Cappello aggiunge: “E’ assai paradossale, poi, che…

“Già lo scorso anno insieme all’attuale sottosegretario all’Economia Alessio Villarosa, il M5S ha acceso i riflettori sulla necessità di adeguare l’impianto di depurazione e la condotta sottomarina di scarico delle acque reflue di Giardini Naxos. Ci chiediamo cosa sia stato fatto finora, dal momento che apprendiamo dalla stampa che sia nella zona a sud di Giardini che nelle frazioni limitrofe è in atto una grave situazione igienico sanitaria, dovuta alla presenza di rifiuti di ogni tipo ed escrementi”. Lo dicono la capogruppo del M5S Valentina Zafarana e i deputati regionali Giampiero Trizzino e Antonio De Luca, che annunciano un’interrogazione parlamentare.…

“L’emendamento al decreto Milleproroghe, approvato due giorni fa a palazzo Madama, sblocca 1 miliardo di euro per investimenti in 8 mila comuni italiani. Il Pd ci attacca dopo aver votato a favore e dopo aver promesso risorse, finanziate solo in parte, in base a una norma sulla quale peraltro la Consulta si è pronunciata rilevandone l’illegittimità costituzionale”. Lo dice la capogruppo del M5S all’Ars, Valentina Zafarana, a proposito dell’emendamento al decreto cosiddetto Milleproroghe, che due giorni fa ha avuto il via libera dal Senato. “Sulla questione dei fondi per le periferie relativi ai progetti locali occorre chiarezza. Il Governo –…

“Con un blitz al ddl, che istituisce la giornata regionale del ricordo della legalità, la maggioranza ha inserito un emendamento dai contenuti completamente estranei a quelli disciplinati dal provvedimento e contenente i correttivi alle norme della finanziaria impugnata dal Governo nazionale, salvo poi stralciarlo e metterlo ai voti. La maggioranza ha di fatto bypassato il regolare iter di approvazione delle leggi che prevede la discussione e il voto nelle commissioni di merito, per poi incardinare il ddl e passare al dibattito in aula e quindi al voto. Il metodo seguito è semplicemente scandaloso”. Lo ha detto in aula la capogruppo…

Foti, eccellenza nel panorama accademico da sostenere, accogliendo appello docenti Ciancio, fiduciosi Governo del cambiamento porterà a statizzazione Drago, stanziati in via straordinaria dal Miur 725 mila euro per Istituto, una seconda tranche dello stesso importo è prevista per avvio anno accademico 2018-2019. In una lettera indirizzata al Capo dello Stato Sergio Mattarella, al premier Giuseppe Conte, al ministro dell’Istruzione Marco Bussetti, il direttore del conservatorio Bellini di Catania Carmelo Giudice lancia un appello alle Istituzioni per chiedere di statizzare l’istituto, che pur essendo la più grande accademia musicale non statale d’Europa, per numero di iscritti ed espansione territoriale, è…

Il deputato regionale annuncia un’interrogazione parlamentare, diretta a Razza e Musumeci. “Nomina in deroga alle leggi statali, in quanto l’ospedale viene considerato una Fondazione di natura privata, cosa del tutto improbabile, visto che i suoi soci sono tutti pubblici”. “Nomina di Giovanni Albano a direttore generale del Giglio di Cefalù? Nessuna sorpresa, eravamo pronti a scommetterci. Peccato che potrebbe essere illegittima, visto che è fatta in deroga alle leggi statali che prevedono precisi requisiti che il dottor Albano non possiede”. Ad affermarlo è il deputato 5 stelle all’Ars Luigi Sunseri, che in merito annuncia una interrogazione a Musumeci e Razza.…

1 7 8 9 10 11 19