Author CapaRossa

I deputati cinquestelle della commissione sanità dell’Ars: “Senza rete ospedaliera non si possono fare i concorsi e Razza dovrebbe saperlo. Non si può continuare a fare bassa propaganda sulla pelle dei cittadini e dei lavoratori. Con l’era Crocetta non è cambiato nulla“. “Apertura del San Marco a Catania e sblocco delle assunzioni in sanità, riparte la campagna elettorale. Ovviamente sempre sulla pelle dei cittadini. Cosa è cambiato con l’era Crocetta?”. Così i deputati M5S della commissione sanità dell’Ars, Francesco Cappello, Antonio De Luca, Giorgio Pasqua e Salvatore Siragusa – dopo le ultime uscite dell’esecutivo su alcuni dei temi caldi in…

L’atto parlamentare è stato presentato oggi. Trizzino “Surreale che il Pd chieda a Musumeci cosa fare dopo aver contribuito al disastro”. Divieto di qualsiasi forma di incenerimento dei rifiuti in Sicilia insieme a un nuovo piano regionale dei rifiuti, riorganizzazione della governance per superare le criticità attraverso economie di scala per ridurre i costi di gestione e costruire le basi per un mercato dei materiali post consumo. E ancora separazione delle fasi di raccolta, dello smaltimento e del riciclo, semplificazione delle procedure per gli impianti di recupero e riciclo dei rifiuti e divieto di smaltimento dei rifiuti riusabili, riciclabili e…

Il deputato regionale Francesco Cappello e la Consigliera Maria Contarino: “Solidarietà agli imprenditori e alla parte sana della città. Inaccettabile il silenzio del sindaco Barchitta”. Palermo 19 gennaio 2018 – “Il movimento 5 stelle all’Ars si schiera fianco degli imprenditori che hanno subito estorsioni da parte dei malavitosi e come istituzione farà la propria parte, non lasciandoli da soli. La strada da seguire non è quella del silenzio ma della solidarietà. Stigmatizziamo il silenzio dell’amministrazione di Scordia che non prende ancora posizione sul grave problema estorsioni e criminalità organizzata palesatosi anche con la recente operazione Chaos 2”. A dichiararlo è…

A lanciare l’allarme il deputato regionale Luigi Sunseri e l’europarlamentare Ignazio Corrao: “A fine 2018 rischio disimpegno automatico. Grandi opere RFI in stallo, tra queste anche l’Anello Ferroviario di Palermo e la Tratta A del nodo ferroviario”. Palermo 19 gennaio 2018 – “L’audizione con il dirigente generale alla programmazione Vincenzo Falgares non solo conferma il quadro assolutamente preoccupante sulla spesa certificata di fondi europei in Sicilia ma pone un ulteriore campanello d’allarme: c’è un gravissimo ritardo sui grandi progetti infrastrutturali che fanno capo a Rete Ferroviaria Italiana, tra questi ci sono il raddoppio Ogliastrillo-Castelbuono, l’Anello ferroviario di Palermo e la…

LO PREVEDE UN DISEGNO DI LEGGE DEL M5S ALL’ARS CIANCIO: “È MISURA DI BUON SENSO FRUTTO DI LAVORO CONDIVISO CON ASSOCIAZIONI” PALERMO, 19 GENNAIO 2018 – Un contributo fino a 500 euro per i laureati siciliani che svolgono un periodo di tirocinio obbligatorio o di praticantato in uno studio professionale. Lo prevede il Disegno di legge denominato “Interventi a sostegno dei giovani professionisti”, presentato dal Movimento 5 Stelle, prima firmataria Gianina Ciancio, per agevolare i praticanti siciliani (avvocati, consulenti del lavoro o commercialisti, etc) durante il periodo di formazione obbligatorio al conseguimento di un’abilitazione professionale, propedeutica all’iscrizione nell’apposito Albo o…

“Uno dei cardini dello Stato di diritto è il principio di separazione dei poteri. Lo ricordiamo a Vittorio Sgarbi che oggi ha perso l’ennesima occasione per tacere. Affermare che nel comportamento della procura di Palermo ci sono profili di eversione è un attacco alle istituzioni, chieda pubblicamente scusa e si dimetta. Il vero eversore è lui. Non è degno di ricoprire il ruolo di assessore regionale in Sicilia, una terra martoriata dalla mafia dove quei stessi magistrati che oggi ha tacciato di ‘eversione’ sono sottoposti a misure eccezionali di protezione, dopo le minacce di Totò Riina”. Lo dice la capogruppo…

Arrivata la sentenza del Tar ma scatta la mozione all’Ars. La deputata Stefania Campo: “Un mega-impianto in totale contrasto con la vocazione turistica del comune di Scicli tra i siti UNESCO e sul quale pendono gravi e fondati dubbi sulla legittimità delle autorizzazioni”. “Una pronuncia negativa che non ci fermerà. Il Movimento 5 Stelle continuerà a dare battaglia al progetto di ampliamento dell’impianto di gestione, trattamento e recupero dei rifiuti, pericolosi e non, di contrada Cuturi a Scicli”. Così la parlamentare regionale iblea del M5S Stefania Campo, commenta l’ordinanza del Tar di Catania che le scorse ore ha rigettato il…

I deputati nazionali Gianluca Rizzo e Maria Marzana insieme ai regionali Giorgio Pasqua e Stefano Zito a Santa Panagia: “Auspichiamo che Marina Militare, Asp e Comune facciano sintesi nell’interesse dei cittadini. Fare l’ospedale in quell’area significherebbe risparmiare quasi 15 milioni di euro”. Venerdì mattina è stato effettuato un sopralluogo da parte dei deputati del Movimento 5 Stelle Gianluca Rizzo, Maria Marzana, Giorgio Pasqua e Stefano Zito in contrada Santa Panagia a Siracusa per verificare la possibilità da parte della Marina di cedere una parte dell’area per la costruzione del nuovo ospedale di Siracusa. “Il Sito di Santa Panagia – spiegano…

“Ci eravamo lamentati per l’immobilismo del governo, dobbiamo ricrederci. Forse è meglio, molto meglio quando l’esecutivo dorme. Quando entra in azione sa solo fare danni e coprirsi di ridicolo. Qui è andato oltre: ha gettato discredito sulle istituzioni”. Il M5S all’Ars critica aspramente l’invito rivolto al generale Mori e al colonnello De Donno da Sgarbi, in collaborazione con Micciché, alla presentazione all’Ars del docufilm ‘Generale Mori – Un’Italia a testa alta”. “È un’azione – afferma Giancarlo Cancelleri – che scredita il Parlamento e, di conseguenza, la Sicilia, considerato che Mori e De Donno sono imputati nel processo trattativa, un processo…

Ricorre oggi il 50° anniversario del terremoto che distrusse interi paesi della Valle del Belice. Un’immane tragedia! Morte, devastazione e… ricostruzione. Già, la ricostruzione! A distanza di 50 anni la ricostruzione non è ancora terminata. Una situazione a dir poco vergognosa che coinvolge diversi comuni della Valle. Santa Margherita di Belice ad esempio. La cittadina del Gattopardo – 6000 anime appena – vive ancora oggi una situazione di assoluto disagio legata a quella ricostruzione mai terminata. Ben 84 famiglie sono ancora in attesa del contributo per costruire la prima unità abitativa. Un intero quartiere attende la realizzazione delle opere di…

SCHILLACI, INAMMISSIBILE CHE PERSONALE FORMATO E RIQUALIFICATO NON VENGA UTILIZZATO IN UNA REGIONE CON IL 22% DI DISOCCUPATI I deputati regionali del M5S Giovanni Di Caro, Nuccio Di Paola, Roberta Schillaci e Giampiero Trizzino, componenti della commissione Lavoro dell’Ars chiedono al governo Musumeci di mettere al centro dell’agenda politica la vertenza degli ex lavoratori degli sportelli multifunzionali e di dare applicazione alla legge regionale 8 del 2016, che agli articoli 12 e 13 si occupa dei servizi per il lavoro e politiche attive per il lavoro. Sono circa 1800 gli ex sportellisti, impiegati nei centri per l’impiego dell’Isola, senza lavoro…

Deputati lanciano appello a Mattarella, serve segnale forte, Capo dello Stato faccia visita martedì prossimo a Club House  Il gruppo parlamentare del MoVimento 5 Stelle all’Ars insieme al gruppo M5S di Catania esprimono solidarietà ai giocatori della squadra di rugby I Briganti Asd Onlus, dopo l’incendio, di probabile natura dolosa, divampato in nottata nella Club House, uno dei pochi luoghi di aggregazione, sport e socialità del quartiere Librino. Per i portavoce del M5S Gianina Ciancio, Angela Foti, Francesco Cappello e José Marano si tratta di “un gesto di immotivata violenza, vile e insopportabile, che colpisce un luogo simbolo di legalità…

Il deputato regionale M5S Antonio De Luca in commissione Sanità: “L’assessore Razza predisponga un serio piano sanitario per l’eradicazione di tubercolosi e brucellosi costruito su misura per il territorio nebroideo, occorre poi velocizzare i tempi dei controlli veterinari al fine di evitare il blocco degli allevamenti”. “Gli allevatori dei Nebrodi non possono essere sempre penalizzati nelle loro attività. Occorre partire dalla redazione di un serio piano sanitario per l’eradicazione di tubercolosi e brucellosi, semplificare i controlli veterinari e non bloccare gli allevamenti”. A ribadire quanto già affermava in campagna elettorale, è il deputato regionale messinese Antonio De Luca nel corso…

“Vuole risolvere l’emergenza? Entro 60 giorni porti in commissione Ambiente nuovo piano”  “Una settimana fa Musumeci invocava poteri speciali per la gestione della discarica di Bellolampo, che rischia il collasso tra due settimane, annunciando di chiedere a Gentiloni di dichiarare lo stato di emergenza ambientale. Da Roma non ha ottenuto risposte e ieri in aula affrontando il tema dei rifiuti l’ha dimostrato. Non ha offerto soluzioni, ha fatto solo proclami da campagna elettorale, mentre da quando si è insediato l’unico risultato che ha portato a casa sono solo le dimissioni dell’assessore regionale ai rifiuti Vincenzo Figuccia”. Così i deputati regionali…

La deputata regionale Angela Foti: “Musumeci mantenga la parola a voler riformare il settore. Il nostro ddl venga subito assegnato alle tre commissioni sanità, bilancio e affari istituzionali”.    “Cogliamo al volo la disponibilità annunciata dal presidente Musumeci di voler riformare le Ipab ma ci auguriamo che non sia il solito proclama cui ci ha abituati Crocetta e i suoi predecessori con il settore che è ormai al collasso e da diciassette anni chiede attenzione. Noi abbiamo pronto un disegno di legge che prevede un fondo di rotazione con cui le IPAB potranno ripianare i debiti, un fondo di funzionamento…

Giancarlo Cancelleri: “La Regione sia l’arbitro e non il giocatore? Viste le premesse rischia di fare seriamente lo spettatore, come ha fatto finora”. Il capogruppo Valentina Zafarana: “I problemi che il presidente ha elencato li conoscevamo già, ci sarebbe piaciuto conoscere anche alcune soluzioni pratiche, al di là delle eleganti e volenterose dichiarazioni di intenti: finora ciò che ha caratterizzato questo governo è stata la lentezza” “Un elegante trattato sul nulla. Discorso generico e senza soluzioni pratiche: una sorta di prosecuzione della campagna elettorale”. Il Movimento 5 stelle all’Ars boccia “il deludente” discorso programmatico di Musumeci, “I problemi – afferma…

Il deputato Giampiero Trizzino: «Il presidente ha detto più o meno le stesse cose del suo predecessore. Noi ribadiamo: vanno riaperti gli impianti di compostaggio, molti dei quali già pronti» «Se non fosse che non si somigliano per niente, sembrerebbe di vedere la stessa persona della scorsa legislatura al Governo delle Regione». Il M5S all’Ars commenta in questo modo le dichiarazioni di Musumeci rilasciate nel corso della conferenza stampa sull’emergenza rifiuti. «’Stato di emergenza’ gridava Crocetta cinque anni fa, ‘stato di emergenza’ grida adesso Musumeci ‘colpiremo i Comuni che non differenziano’ minacciava Crocetta, ‘colpiremo i Comuni che non differenziano’, minaccia…

“Sulla questione Monterosso c’è poco da fare, uno tra Miccichè e Musumeci mente”. Il vicepresidente dell’Ars, il cinquestelle Giancarlo Cancelleri, replica al presidente della Regione che oggi, a margine della conferenza stampa sull’emergenza rifiuti, ha scaricato su Miccichè la responsabilità della scelta dell’ex segretario generale di palazzo d’Orleans per la guida della Fondazione Federico II. “Il fatto – afferma Cancelleri – è veramente grave, visto che ci troviamo di fronte a due persone istituzionalmente importanti, come il presidente della Regione e quello dell’Ars. Se qualcuno pensa che io abbia avuto le traveggole sappia che c’è una persona al di sopra…

Il neo deputato regionale Nuccio Di Paola: “Bruciati 316 mila euro per un dragaggio superficiale. Cosa pensano di fare Musumeci e la sua giunta? Spendere 300 mila euro ogni 3 mesi come Crocetta o realizzare nel più breve tempo possibile il porto a Gela?”. “Dopo che l’ex presidente Crocetta prima delle elezioni ha bruciato 316 mila euro per un superficiale dragaggio del canale, oggi i pescatori gelesi sono nuovamente costretti a non poter uscire dal porto perché, dopo nemmeno 3 mesi, il canale è nuovamente non navigabile. Cosa pensano di fare Musumeci e la sua giunta? Spendere 300 mila euro…

“L’Ars delle banane. Miccichè ha calpestato il regolamento, così si comprime la democrazia. Mai visto nulla di simile”. Il Movimento 5 stelle all’Ars attacca a testa bassa dopo il voto-farsa all’Ars sul disegno di legge sull’esercizio provvisorio, senza il numero legale. La capogruppo del Movimento, Valentina Zafarana, assieme al vicepresidente dell’Ars Giancarlo Cancelleri e al capogruppo del Pd, Giuseppe Lupo, hanno dato vita ad una conferenza stampa improvvisata a chiusura dell’Aula per denunciare il “vergognoso comportamento” del presidente dell’Ars Miccichè che ha consentito l’approvazione del ddl senza numero legale. “Chiederemo – ha detto Valentina Zafarana – la convocazione della commissione…

1 2 3 4 22