Author antonelladp

Una pioggia di mozioni presentate in tutta Italia per dire No al Partenariato Trans-Atlantico su commercio e investimenti (TTIP). I parlamentari M5S Angela Foti (Ars), Giulia Grillo (Camera dei Deputati), Ignazio Corrao (Europarlamento): “Si tratta di negoziati svolti nella più totale opacità e segretezza; è un diritto dei cittadini sapere che futuro spetta loro ed ai loro figli” Palermo, 26 settembre 2014 – Un No secco quello del Movimento 5 Stelle all’Ars nei confronti del Partenariato Trans-Atlantico su commercio e investimenti (TTIP), in corso di negoziazione tra Stati Uniti e Unione Europea. “Si tratta di negoziati svolti nella più totale opacità…

Il Meetup di Scordia, non avendo ricevuto alcuna risposta dal Comune, a seguito di una segnalazione inviata in data 29 agosto 2014 circa la richiesta di controllo, manutenzione e la pulizia fogna e caditoie pubbliche, ha inviato una nuova richiesta al Comune dove, oltre a sottolineare la mancanza di risposta e di interventi di manutenzione da parte dello stesso, evidenzia l’imminente avvicinarsi della stagione delle piogge che, come avvenuto lo scorso anno, potrebbe causare problemi e disagi alla città e ai cittadini se non si interviene per tempo alla dovuta manutenzione. Di seguito il testo della richiesta protocollata presso il Comune…

La deputata M5S Valentina Palmeri – “La politica siciliana, e specialmente quella palermitana, si stanno distinguendo, come in passato, per l’ambiguità delle scelte in tema di acqua. Ambiguità che, di solito, nasconde manovre politiche e spartizioni di poteri piuttosto che analisi tecnico-economiche a vantaggio dei cittadini e dell’ambiente”. Il presidente della IV commissione, il parlamentare Cinquestelle Giampiero Trizzino: “Uno stallo intollerabile, questa regione ha bisogno di una legge chiara di riferimento urgentemente”. Palermo, 25 settembre 20154 – Si è appena conclusa l’Audizione in commissione Ambiente e territorio all’Ars sul servizio idrico in provincia di Palermo e sulla ex Aps. “La situazione è in…

Apprendiamo che Riscossione Sicilia non chiuderà gli sportelli ma li declasserà a polifunzionali. Arriva così il duro commento dei parlamentari M5s all’Ars: “Quanto sta avvenendo in buona parte degli sportelli periferici di Riscossione Sicilia non è certamente la risposta alle nostre richieste né a quelle che ciascuno dei partecipanti aveva avanzato durante la seduta di Commissione Bilancio all’ARS dello scorso 3 settembre”. “Rappresenta semmai – aggiunge il Cinquestelle  Matteo Mangiacavallo, componente della III Commissione – la dimostrazione che, in quella sede, l’assessore Agnello e la presidente Di Salvo, uniche voci fuori dal coro, avevano fatto “contenti e gabbati” tutti i…

Come emerge dal documento che vi alleghiamo, con la comunicazione inviata il 29 Luglio 2014 a tutti i sindaci dei comuni siciliani da parte del Dirigente Regionale Marco Lupo, a partire dal 30 di Settembre la Gestione dei Rifiuti da parte degli ATO cesserà definitivamente. Pertanto a partire dal 1° ottobre salvo ulteriori proroghe (sarebbe la terza in tal caso) la gestione dovrebbe passare alle SRR (Società per la Regolamentazione del servizio di gestione Rifiuti), permettendo ai comuni di creare degli Ambiti di Raccolta Ottimali (ARO) in modo singolo o consorziandosi tra di loro e scegliendo di gestire il servizio in proprio (in house), attraverso comunque…

“I gravi episodi di protesta da parte dei migranti, accaduti in questi giorni a Grammichele e Caltagirone, tradiscono l’idea di trasformare Caltagirone ed il Calatino in un centro di accoglienza a ‘cielo aperto’. Un’idea portata avanti dal sindaco Bonanno e da altri sindaci del Calatino, fallimentare e pericolosa per l’incolumità dei cittadini e degli stessi migranti” I deputati siciliani M5S Cappello (Ars) e Rizzo (Camera) chiedono tolleranza zero sia nei confronti dei comportamenti criminosi realizzati dai migranti, “che evidentemente dimenticano di essere ‘ospiti’”, sia nei confronti del proliferare di centri di accoglienza nel territorio del Calatino; “centri che risultano assolutamente…

Nelle ultime settimane abbiamo assistito alla polemica per la quale, se un marziano arrivasse sulla terra, faremmo una fatica bestiale a far comprendere il motivo (non essendo loro abituati a logiche spartitorie e clientelari). Parliamo della diatriba tra l’AST e il Comune di Siracusa in merito ai bus elettrici, che da inizio Agosto collegano l’isola di Ortigia con i parcheggi Talete, Molo Sant’ Antonio, Von Platen e Parco Archeologico. L’Azienda pubblica ha inviato una diffida all’amministrazione comunale, invitando questa a sospendere il servizio, giudicato illegittimo, in quanto “violerebbe il contratto di servizio, perché lavorano parzialmente su tratte nostre” ha dichiarato il direttore…

Presentata un’interrogazione all’Ars. Il capogruppo dei Cinquestelle Valentina Zafarana: “La stazione di servizio dovrebbe nascere a meno di 80 mt dalla spiaggia. Com’è possibile consentire “distrattamente”, ancora una volta, lo scempio delle nostre coste?” Se non fosse ben documentata con petizioni ed esposti che fanno riferimento ad atti del 2014 dell’Assessorato Regionale Territorio e Ambiente e del Comune di Gioiosa Marea, la vicenda della realizzazione del distributore di Carburante ad 80 mt dalla battigia nello splendida località di S. Giorgio sembrerebbe una storia d’altri tempi ove la cultura della sostenibilità ambientale era lungi dall’essere radicata. “A dispetto delle intenzioni della…

Al di là delle ammuine sul paventato “scioglimento del consiglio comunale” che qualcuno si augura inutilmente: tanto rimarranno in sella, ahinoi, Sindaco e Consiglio Comunale (la sfiducia è un atto politico importante ma non sortirà gli scopi desiderati). Ricordiamo ai nostri campioni che: gli enti locali che non inviano, entro il 10 settembre prossimo, le delibere della Tasi al portale del ministero dell’economia dovranno applicare per quest’anno l’aliquota minima dell’1 per mille e il pagamento in unica soluzione entro il 16 dicembre 2014. Lo ricorda il ministero con una nota diffusa ieri in cui si specifica anche che: “il Mef non prenderà in considerazione invii tramite email o…

E’ Valentina Zafarana il nuovo capogruppo del Movimento 5 Stelle all’Ars. Spetterà a lei guidare il gruppo Cinquestelle fino alla fine di febbraio, come stabilito dalla regole interne di casa M5S, che prevedono la rotazione semestrale del capogruppo. Zafarana è la terza guida M5S a palazzo dei Normanni dall’inizio della legislatura, dopo Giancarlo Cancelleri e Francesco Cappello. Nei prossimi giorni i deputati del gruppo eleggeranno il suo vice.  Insegnante, classe ’80 di Messina, una laurea in lettere classiche nel cassetto, Valentina Zafarana  è componente della commissione Cultura, Formazione e Lavoro, oltre che di quella per la vigilanza sulla biblioteca dell’Ars. Il suo…

Diversi nostri concittadini hanno riscontrato difficoltà (comprensibilissime) nell’approccio ai nuovi mezzi di comunicazione legati al mondo della rete internet. Uno strumento necessario, per la comunicazione elettronica tra Cittadino e Pubblica Amministrazione, è la Posta Elettronica Certificata (PEC). Il Governo mette a disposizione del cittadino un intero portale e da la possibilità di crearsi un account a titolo gratuito. Per diversi fattori il servizio, messo a disposizione dal Governo, non ha sortito il successo che si sperava. Così una fascia di cittadini rimane tagliata fuori non riuscendo ad utilizzare i nuovi e veloci strumenti di comunicazione, aumentando ancor di più il cosi detto “digital divide” (Si è conclusa proprio…

Dopo aver letto tante testimonianze e lamentele, crediamo sia opportuno chiedere chiarimenti all’amministrazione … Si faccia una campagna informativa “esatta”, si dica una volta per tutte se si tratta di “ritiro ingombranti” o se i cittadini devono portare da se il rifiuto al centro raccolta. In questi giorni ne abbiamo sentite davvero di tutti i colori. Se neppure noi (cittadini) sappiamo cosa bisogna fare, come facciamo ad educarci? Le locandine sono scritte in modo inequivocabile ma se il numero verde smentisce quanto vi è scritto c’e’ qualcosa che non va. Dando retta al numero verde, che dice di portare il rifiuto ingombrante accanto al cassonetto, si…

Il Meetup di Leonforte ha avviato una petizione online con la seguente richiesta: Al Presidente del Comune di Leonforte Al Sindaco del Comune di Leonforte A tutti i Consiglieri  Premesso che: * l’acqua è un elemento indispensabile alla vita; * l’acqua è un bene comune dell’umanità che a tutti appartiene e a tutti deve essere garantito; * l’esito referendario del 12 e 13 giugno 2011 ha chiaramente sancito il pensiero del popolo italiano in merito alla gestione dei beni comuni, in particolare dell’acqua;  Considerato che:  * nonostante il chiaro segnale dato dai cittadini italiani a seguito del referendum, ben poco…

Lettera dei deputati Cinquestelle per chiedere l’autorizzazione alla trasmissione dell’evento. “Un po’ di trasparenza su una vicenda caratterizzata da confusione e assenza di chiarezza” ”La commissione straordinaria sul piano giovani si faccia in diretta streaming”. Il gruppo parlamentare del Movimento 5 Stelle ha chiesto ufficialmente al presidente dell’Ars, Ardizzone, e al presidente dalla V Commissione di palazzo dei Normanni, Greco,  di autorizzare il via libera a trasmettere in diretta streaming l’audizione degli assessori Scilabra e Bruno e della dirigente Corsello, in occasione della seduta che dovrà fare luce sull’ennesimo flop del governo Crocetta.  “Ci sembra giusto – affermano le deputate…

Le deputate palermitane alla Camera Chiara di Benedetto, Giulia Di Vita e Claudia Mannino avevano denunciato le inaccettabili condizioni di lavoro delle guardie proprio nei giorni scorsi, dopo una visita ispettiva al carcere borbonico. “Aspettiamo ancora risposte dalla direttrice, che non può giustificare tutto”.  “Un’aggressione per nulla casuale ‘figlia’ della carenza di sicurezza e personale”. L’ennesimo, increscioso, fatto verificatosi nel penitenziario palermitano, per le deputate palermitane alla Camera del Movimento 5 Stelle, Chiara Di Benedetto, Giulia Di Vita e Claudia Mannino,  ha matrici chiarissime e del tutto scontate, a differenza di quanto affermato dalla direttrice  del carcere, secondo cui, episodi del…

Ferreri all’Ars: “L’assessorato mi deve spiegare il perché di questo stallo”    “Non si può cancellare il patrimonio di storia, tradizione ed innovazione che la Fiera Agroalimentare Mediterranea rappresenta per l’intero territorio ibleo. Per questo mi attiverò immediatamente per chiedere all’assessorato regionale competente quali siano le ragioni che hanno portato il consueto iter ad una fase di stallo che rischia di impedire, di fatto, la realizzazione di una manifestazione strategica per il settore primario ibleo. La Fam va salvata ad ogni costo e la Regione è chiamata a fare la propria parte, senza nascondere, come al solito, la testa sotto…

“E’ inammissibile – dicono i deputati Cinquestelle – che le uniche informazioni sull’ennesimo gigantesco flop del governo Crocetta siano affidate a qualche riga di comunicato stampa e alle ricostruzioni giornalistiche. Si stoppi intanto anche il nuovo bando e si concordino i termini del nuovo cammino col Parlamento: le toppe messe in corsa non possono che essere peggiori del buco” ”Si fermi tutto, anche il nuovo bando. Ogni pezza messa in corsa adesso sarà sicuramente peggiore del buco. Intanto gli assessori Scilabra e Bruno e la dirigente Corsello vengano in Commissione Lavoro all’Ars a spiegare per filo e per segno cosa…

L’atto parlamentare affonda le radici nelle recente sentenza della Corte dei conti e su una precedente indagine della magistratura contabile sui dirigenti esterni. Ciaccio: “Eticamente indifendibile”. Foti: “Crocetta si conferma sempre più conservatore. Altro che rivoluzioni”. Il gruppo parlamentare del Movimento 5 Stelle torna a puntare il dito contro il vertice dell’amministrazione regionale e questa volta lo fa con tanto di atto parlamentare: una mozione  che mira ad impegnare l’esecutivo  Crocetta “a rimuovere dall’incarico il segretario generale della Regione, condannata dalla Corte dei Conti, seppur in primo grado, per danno erariale, in seguito ad integrazioni finanziarie illegittime agli enti di formazione…

Il Meetup “Grilli Aretusei” invita la Cittadinanza di Siracusa all’ “Agorà 5 Stelle” che si terrà il 22/03/2014 a partire dalle ore 18:00 presso Largo XXV Luglio – Siracusa. All’incontro pubblico parteciperanno i Cittadini PortaVoce All’ARS Claudia La Rocca (Comm.ne Bilancio e Programmazione), Stefano Zito (Vice Presidente Comm.ne Servizi Sociali e Sanitari e Comm. Antimafia) e Salvatore Siragusa (Comm.ne Affari Istituzionali). Saranno anche presenti i Cittadini Portavoce alla Camera dei Deputati Maria Marzana (Comm.ne Cultura, Scienza e Istruzione), Claudia Mannino (Comm.ne Ambiente, Territorio e Lavori Pubblici) e Massimo De Rosa (Vice Presidente Comm.ne Ambiente, Territorio e Lavori Pubblici). I Rappresentanti…

In data 20/06/2013, prot. n. 16238, il sig. Alarcon Giuliano, amministratore unico della società GRUPPO IMMOBILIARE ITALIANO s.r.l., ha presentato al Comune di Paternò (CT) una proposta di piano integrato da approvare in variante allo strumento urbanistico vigente per compensare la volumetria residua nel nono comparto ricadente in zona P.E.E.P., contrada Ardizzone, che il comune ha espropriato, ma non liquidato. Proposta accolta e decretata, attraverso una delibera di Giunta n.439 del 20.12.2013. In sede di conferenza, il Meetup di Paternò ha espresso e motivato il proprio parere negativo, invitando il Consiglio Comunale a votare secondo coscienza e diligenza, chiedendo all’amministrazione comunale delucidazioni in merito…

1 2 3 4 5 11