La canapa e un nuovo percorso di legalità: incontro promosso dal M5S, domani alla Real Fonderia di Palermo

Si svolgerà domani, 23 gennaio, alle ore 16, alla Real Fonderia alla Cala, a Palermo, un incontro-dibattito sulla canapa, una pianta da alcuni giudicata diabolica e che invece ha un’importante funzione in svariati campi. L’incontro, aperto al pubblico, è stato promosso dal Movimento 5 Stelle su input del deputato nazionale Aldo Penna, coorganizzato dai deputati regionali Stefania Campo e Luigi Sunseri. Relazioneranno Gaetano D’Amico e Alberto Mangano (del comitato “Esistono i diritti”) e Vincenzo Francomano (medico di Medicina generale). 

“Un confronto che riteniamo doveroso  – sottolineano Campo, Sunseri e Penna – per fare chiarezza su un tema controverso ma che presenta numerosi punti di forza. La canapa infatti trova applicazione industriale in svariati settori (edile, tessile, alimentare) e ha un uso ricreativo che non va represso ma regolamentato e sottratto al controllo della criminalità organizzata. Su tutto questo discuteremo insieme ad altri competenti e appassionati relatori e cercheremo di fugare ogni inganno e falsità, per costruire un nuovo percorso di legalità”.


1 commento

  1. Pingback: La canapa e un nuovo percorso di legalità: incontro promosso dal M5S, domani alla Real Fonderia di Palermo

Leave A Reply