Villarosa – Conversione dell’OPG di Barcellona pozzo di Gotto in Casa di Reclusione

VillarosaAlessio Mattia Villarosa, deputato del MoVimento5Stelle, comunica di aver depositato un’interrogazione parlamentare (Atto Camera 4-05574)  avente come oggetto la possibile, nonché auspicabile, conversione dell’OPG di Barcellona pozzo di Gotto in Casa di Reclusione. L’interrogazione è stata firmata anche dal deputato Messinese Cinquestelle Francesco D’Uva e dai deputati movimentisti della Commissione Giustizia Alfonso: Bonafede, Andrea Colletti, Tancredi Turco, Vittorio Ferraresi e Donatella Agostinelli.

La struttura Barcellonese , una volta convertita in Casa di Reclusione, con un investimento di denaro molto basso ed assolutamente sostenibile, garantirebbe un numero complessivo di 486 posti e contribuirebbe in maniera significativa al decongestionamento delle strutture carcerarie siciliane.

Nell’atto di sindacato ispettivo una particolare attenzione è stata riservata alla persona umana, sottolineando il fatto che tutte le strutture detentive dovrebbero assolutamente garantire condizioni carcerarie degne di uno Stato moderno anche per limitare gli atti non conservativi e gli episodi di autolesionismo che purtroppo abbondano nella nostra isola.

Al Ministro della Giustizia il deputato Barcellonese chiede immediati provvedimenti per predisporre un piano di conversione da OPG a Casa di Reclusione così come già previsto da un progetto del Provveditore Penitenziario per la Sicilia e dei Direttori Generali del DAP.


Leave A Reply