Province, M5S: “La nostra posizione non cambia. Lavoriamo per migliorare la legge, non per affossarla”

Non lavoriamo per affossare la legge, ma per migliorarla passo passo“. Il Movimento 5 stelle all’Ars ribadisce la sua posizione sulla riforma delle Province, dopo i 14 “sì” del gruppo che hanno contribuito a bocciare le città metropolitane.

Il sì all’emendamento – dicono Salvatore Siragusa e il capogruppo Francesco Cappellonon sposta di una virgola il nostro atteggiamento sulla riforma, alla quale siamo favorevoli, sempre che vengano rispettati i capisaldi fondamentali perseguiti da sempre dal Movimento (la gratuità della partecipazione ai consorzi e l’eliminazione della politica) e che l’impianto non venga stravolto”.

Tre città metropolitane nella sola Sicilia – proseguono i deputati 5 Stelle – erano veramente troppe. Basti pensare che in Europa ce ne sono una decina e tutte di ben altro calibro, visto che rispondono a nomi come Parigi, Londra o Bruxelles”.


Leave A Reply