M5S Biancavilla: no ad apparentamenti al ballottaggio

Col presente Comunicato, il MoVimento 5 Stelle Biancavilla dichiara formalmente che al prossimo ballottaggio non si schiererà con nessuna compagine politica oggi presente e che quindi non appoggerà nessuno dei due candidati a sindaco, nonostante qualche informale richiesta di dialogo fattaci pervenire da entrambi gli schieramenti.

L’atteggiamento di grande apertura e collaborazione, tenuto dai due candidati a Sindaco nei nostri confronti in occasione del ballottaggio, se per certi versi è comprensibile, per altri ci risulta inaccettabile. Il MoVimento 5 Stelle Biancavilla si è infatti battuto numerose volte per battaglie di civiltà (Commissioni bluff, depuratore, bando energetico), battaglie che hanno suscitato soltanto indifferenza e ostilità da parte di tutte le forze politiche. Nessun gruppo politico si è unito al coro di proteste da noi sollevato, probabilmente perché troppo impegnato ad elemosinare consensi oppure per non cercare di esporsi in modo da lasciare sempre aperto un “futuro” canale d’inciucio. La politica va fatta pensando al bene dei cittadini, non ai propri interessi.

Il MoVimento 5 Stelle Biancavilla continuerà a rendere il suo servizio alla cittadinanza per garantire la trasparenza e l’onestà che l’amministrazione uscente ha raramente garantito. Continueremo nelle nostre battaglie e nell’attivismo contro ogni tipo di sopruso o abuso verso i cittadini biancavillesi, sperando di trovare – anche fuori dai periodi di campagna elettorale – un atteggiamento costruttivo e aperto da parte degli altri schieramenti politici. E’ auspicabile altresì che il Sindaco, gli assessori e i consiglieri comunali prendano spunto dal nostro programma elettorale, l’unico aderente alla realtà locale in quanto stilato con l’ausilio dei cittadini biancavillesi.


Leave A Reply