STOP VIVISECTION: via alla raccolta firme!

di Claudia La Rocca

 

Dallo scorso 22 Giugno 2012 è partita la raccolta firme Stop Vivisection,

iniziativa popolare europea che richiede alla Commissione Europea “l’abrogazione della direttiva 2010/6 3/UE (detta “per la protezione degli animali utilizzati a scopi scientifici”), con la presentazione di una nuova proposta di direttiva che sia finalizzata al definitivo superamento della sperimentazione animale e che renda obbligatorio per la ricerca biomedica e tossicologica l’utilizzo di dati specifici per la specie umana in luogo dei dati ottenuti su animali”, in quanto la suddetta direttiva è in contrasto con L’articolo 13 del Trattato sul Funzionamento dell’Unione europea che stabilisce: “l’Unione e gli Stati membri tengono pienamente conto delle esigenze e del benessere degli animali in quanto esseri senzienti”.


La raccolta, che al momento avviene soltanto tramite la compilazione di moduli cartacei, ma che presto sarà disponibile anche online, terminerà il prossimo 21 Giugno 2013, mentre entro la fine del 2013 avrà luogo l’audizione pubblica al Parlamento Europeo e la relativa comunicazione di risposta da parte della Commissione Europea.

Porre la tua firma è molto importante, non solo per una questione etica, in quanto al momento s’impone illimitato dolore e sofferenza a esseri senzienti e senza difesa, ma si aggiunge l’appello del mondo della scienza, poichè non esiste al momento prova statistica che dimostri l’efficienza e l’affidabilità per l’uomo, dei risultati dei test sugli animali.

Per tale ragione la pratica della sperimentazione animale rappresenta:

–           un pericolo per la salute umana e per l’ambiente,

–           un freno allo sviluppo dei nuovi metodi di ricerca biomedica fondati sulle straordinarie acquisizioni scientifiche del nostro tempo,

–           un ostacolo alla possibilità di attingere alle risposte ben più affidabili, esaurienti, veloci ed economiche, forniteci dalle nuove tecnologie pertinenti per  l’uomo.

E’ possibile attivarsi sia come singoli cittadini, sia costituendo degli appositi comitati, facendone richiesta tramite il sito www.stopvivisection.eu.

–           Come Attivarsi

–           Comitato Promotore e Organizzatore

–           www.stopvivisection.eu

–           Pagina Facebook

 


2 commenti

  1. Pingback: FIRMA STOP VIVISECTION ANCHE ONLINE | sicilia5stelle

Leave A Reply